Navigazione Contenuto Temi in Austria
close
Please choose your country:
Or choose your language:

La collezione d'arte del Castello Belvedere

"bel-vedere": il nome dei due castelli eretti all'inizio del XVIII secolo per essere la residenza estiva del principe Eugenio di Savoia, è assolutamente da prendere alla lettera.

Marble Hall, Upper Belvedere © Belvedere, Foto: Margaritha Spillutini

Se questo complesso barocco, ai tempi del principe, consentiva di godere unicamente di vedute sulla splendida scuderia e sul parco circostante, oggi il Belvedere offre principalmente sensazioni, sguardi interiori e idee. Divenuta patrimonio dell'UNESCO, la collezione del Belvedere spalanca la vista del visitatore su un panorama di produzione artistica austriaca davvero sorprendente, che spazia dal Medioevo fino all'era moderna.


Il Belvedere Superiore ospita la collezione più importante di arte austriaca, dal Medioevo passando per il Barocco fino ai giorni nostri, integrata dalle comparazioni con opere provenienti dall'estero. Oltre alla collezione di dipinti di Gustav Klimt più vasta al mondo - tra i pezzi forti "Il Bacio" e "Giuditta" - nonché ai capolavori di Egon Schiele e Oskar Kokoschka, l'esposizione permanente presenta opere di primo piano dell'Impressionismo francese e del Biedermeier viennese.

Le sontuose sale di rappresentanza e gli splendidi locali adibiti ad abitazione del principe Eugenio nel Belvedere Inferiore e l'Orangerie, sono totalmente dedicati all'allestimento di mostre temporanee di importante levatura, da Alfons Mucha fino ad Arnulf Rainer.

A tutto questo si deve aggiungere una "dependance" nel secondo distretto - l'Augarten Contempory - che imprime impulsi contemporanei al di fuori del contesto tipicamente barocco.


Informazioni e prenotazioni
Belvedere Superiore

Prinz Eugen-Straße 27
1030 Wien
Belvedere Inferiore
Rennweg 6
1030 Wien
Augarten Contemporary
Scherzergasse 1a
1020 Wien
www.belvedere.at