Navigazione Contenuto Temi in Austria
close
Please choose your country:
Or choose your language:

La Kunsthaus di Graz

L'inaugurazione, avvenuta nel 2003, della Kunsthaus di Graz ha rappresentato la degna e splendida conclusione dell'anno in cui Graz è stata capitale europea della cultura.

Oggigiorno, quello che è stato definito "Friendly Alien" - è questo infatti il soprannome affettuoso dato all'opera a forma di bolla eretta sulla sponda del fiume Mur - si è perfettamente inserito nell'impianto architettonico della capitale della Stiria.

Grazie all'allestimento attento e raffinato di mostre, come ad esempio quelle dedicate a Salvador Dalí, Albert Oehlen o a Martin Kippenberger, alla Kunsthaus di Graz riesce l'esercizio acrobatico di conciliare le esigenze dei curatori con un effetto ammiccante al grande pubblico. Un punto di vista dell'attività tipica di un museo che si adatta perfettamente a una città come Graz, sempre in bilico tra tradizione e avanguardia.


Questo coraggio verso il nuovo, l'ignoto e l'insolito può essere sperimentato dal visitatore fin nel minimo dettaglio. All'interno del "Friendly Alien", ad esempio, i numeri dei piani non vengono indicati, come solitamente accade, dal basso verso l'altro, bensì in senso contrario. Dallo "Space 01" posto a 8,50 metri di altezza si scende allo "Space 04", in cui l'armonia della costruzione si esprime con chiarezza nel rapporto tra il geniale progetto architettonico e la sostanza storica della costruzione. Un'opera d'arte compiuta!


Informazioni e prenotazioni
Kunsthaus Graz
Lendkai 1
8020 Graz
www.kunsthausgraz.at