Navigazione Contenuto Temi in Austria

Museo della Donna di Hittisau

Nel contesto idilliaco della regione del Bregenzerwald sorge un museo che rappresenta il mondo dal punto di vista femminile, mettendo in luce l'interazione della donna con l'ambiente naturale e la società nonché la cultura tipicamente femminile che ne deriva: in tal senso, un vero e proprio "precursore" per tutta l'Austria.

Frauenmuseum © Edwin Mennel

Ma perché proprio il Bregenzerwald? Forse perché questa regione, già da secoli, rientra nella tradizione di figure femminili straordinarie come ad esempio Angelika Kauffmann? È probabile, ma certamente anche a motivo della capacità di fondere, nella "foresta", la fedeltà convinta alle tradizioni con un'apertura intellettuale ed estetica verso il nuovo.

Il logo stesso del Museo della Donna - Frauenmuseum di Hittisau cela le muse fonti di ispirazione in grado di infondere nuove idee e ispirazione. Esse fungono da leitmotiv per raccogliere il sapere e gli oggetti della vita femminile di tutti i giorni, ma anche per collezionare storie e pensieri del passato e del presente.

All'interno di un contesto architettonico pluripremiato, si svolgono mostre temporanee a cadenza semestrale che mettono in luce la produzione culturale al femminile. Il sapere e il tesoro di esperienze intuitive, caratteristici della donna, vengono tramandati ai posteri come "Oral History".
Conseguenza inevitabile di questa organizzazione sono le visite guidate tenute esclusivamente da 12 donne di età diverse - una prospettiva dunque assolutamente femminile.

Informazioni e prenotazioni
Frauenmuseum
Platz 501
6952 Hittisau
www.frauenmuseum.at