Navigazione Contenuto Temi in Austria
close
Please choose your country:
Or choose your language:

Stiria - Dove il vino incontra il cioccolato

L’Austria tutta è verde, verdissima, e la Stiria è la più verde di tutti i suoi Länder: una miniera di foreste, frutteti e vigne. Graz è il suo nobile capoluogo. Il centro storico è sotto tutela UNESCO, e va assaporato per il mix di stili che vi si sono sovrapposti nel tempo: gotico, barocco, rinascimento e liberty.

Kunsthaus Graz © Österreich Werbung/Viennaslide
A cui si sono aggiunte architetture del domani come la Kunsthaus, definita "Friendly Alien", disegnata da Peter Cook e Colin Fournier, e la straordinaria Murinsel, isola di cristallo e acciaio dalla forma di grande chiocciola flottante nel bel mezzo del fiume Mur. Sulla nuova isola, un caffè e aree di sosta e relax nella corrente.

Difficile capitare in città e non trovare una delle tantissime iniziative culturali di Graz: concerti, spettacoli, mostre e altro. Nelle ere lontane qui era tutto un ribollire di vulcani che hanno lasciato il posto a colline di vigneti pregiati. I risultati di oggi: ottime bottiglie di riesling, chardonnay, morillon e il raro rosè schilcher. Per proteggersi dalla voracità degli stormi di uccelli golosi di grappoli e frutta, i contadini hanno costellato i campi di curiosi Klapotetz, spaventapasseri stravaganti con ruota giravento per spaventare i volatili.

Puntando verso sud-est, ecco Riegersburg con la fortezza dai possenti bastioni, era un avamposto protettivo contro le cicliche invasioni dell'est. Da visitare il maniero imponente ma anche la cioccolateria Zotter con 60 tipi di differenti prodotti del cacao.

Puntando verso sud, vale una sosta il castello di Kornberg vicino a Feldbach, con il suo cortile ad arcate. Passando per il centro termale di Bad Gleichenberg, si arriva a Bad Radkersburg, proprio sulla linea di confine con la Slovenia, dove si potrebbe credere di trovarsi sul set di un film storico, tra case e piazze che raccontano la loro lunga vicenda attraverso i secoli.

Il gran numero di zucche negli orti e nei campi può stupire: grandi, d'ogni forma, gialle e arancioni, le zucche contraddistinguono la campagna stiriana. In qualsiasi negozio di alimentari l'olio di semi di zucca è qualcosa da acquistare perché toccasana contro il colesterolo e da usare in cucina.

Gamlitz è immersa nei vigneti tenuti come giardini. Tante le cantine, le enoteche, le "buschenschanken", taverne dall'aria antica dove fare assaggi mai deludenti. Schloss Gamlitz è il patrizio castello che risale al 1100 nel bel mezzo di una tenuta vinicola. Bello il suo Museo del Vino, sede di corsi di enologia e degustazioni. Da Gamlitz, si torna di nuovo verso Graz toccando Deutschlandsberg e Stainz.

Stiria

Aprire fullscreen