Navigazione Contenuto Temi in Austria
close
Please choose your country:
Or choose your language:

La villa imperiale di Bad Ischl

"Oh, quanta nostalgia della cara, amata Ischl". Così scriveva alla madre, nel 1845, il 15enne principe ereditario Francesco Giuseppe svelando una affetto per questa cittadina che sarebbe sopravvissuto inalterato fino alla sua morte.

 © OÖ Tourismus

Una visita alla villa imperiale di Bad Ischl in Alta Austria - dono di nozze dell'arciduchessa Sofia alla giovane coppia di sposi Francesco Giuseppe e Sisi (lei si firmava con una sola s) - consente di intuire la ragione per la quale questa costruzione in stile neoclassico fosse tanto cara all'imperatore rispetto al fasto e agli splendori delle residenze viennesi.

In qualità di "buen retiro" della famiglia imperiale durante i mesi estivi, lontana dal rigido protocollo del palazzo imperiale della Hofburg o del Castello di Schönbrunn, la villa imperiale è comunque stata sede di grandi e importanti decisioni: l'imperatore Francesco Giuseppe vi ricevette statisti di grande levatura e sempre in questo luogo, nel 1914, appose la propria firma sulla dichiarazione di guerra alla Serbia.

Oggi come allora, gli ambienti conservati inalterati, sono pervasi dallo spirito dei tempi passati. Sembra quasi che l'imperatore abbia da poco lasciato il suo studio per dedicarsi al suo passatempo preferito, la caccia. Allo stesso modo, è come se l'imperatrice Sissi avesse da poco interrotto i suoi esercizi ginnici per fare una passeggiata nel parco che circonda la villa.

Informazioni e prenotazioni
Kaiservilla
Jainzen 38
4820 Bad Ischl
www.kaiservilla.at