Please choose Language or Country
or

Il Lentos Kunstmuseum di Linz

Un museo di arte moderna con un nome di origine celtica? In parte, se si pensa che "lentos" (sinuoso, curvo) è la definizione dell'"eponimo sinuoso" della città di Linz, il Danubio, che è a sua volta legato anche all'architettura dell'edificio.

Il fiume quindi è visibile attraverso uno "spazio" ritagliato nel blocco dell'edificio a pianterreno, come pure dai singoli spazi espositivi.

Ovviamente da vedere e sperimentare è anche la "vita interiore" del Lentos, con la sua autorevole collezione di proprietà, da Caspar David Friedrich fino a Elke Krystufek, selezionata per soddisfare il variegato programma di mostre e proposta in sempre nuove realizzazioni e interazioni.

A tale proposito, i curatori delle mostre propongono in prima istanza arte moderna e contemporanea e, conseguentemente, artisti nazionali e internazionali attivi nelle sfere della pittura, della scultura e dell'arte dell'oggetto, a questi: Franziska e Lois Weinberger, Anne Schneider, Adolf Frohner, Kutlug Ataman. Un allestimento artistico che al Lentos viene opportunamente integrato con un programma vivace di eventi, visite guidate e workshop destinato ai bambini.

Altrettanto vivace è la facciata di questo imponente edificio, realizzata in vetro e cemento a vista, il cui gioco di luci nelle ore notturne, insieme all'Ars Electronica Center dirimpetto, sembra generare una sorta di comunicazione tra le due costruzioni. Avanguardia artistica allo stato puro!

Informazioni e prenotazioni
Lentos Kunstmuseum Linz
Ernst-Koref-Promenade 1
4020 Linz
Internet: www.lentos.at

Copyright immagine

Lo scopo principale dei due domini principali www.austria.info e www.austriatourism.com è la promozione di Austria come meta di vacanza.