Navigazione Contenuto Temi in Austria

Seguendo la corrente da Passau a Krems

Gli appassionati di escursionismo seguono il Danubio attraverso l'Alpenvorland settentrionale da Passau fino alla Wachau (Patrimonio UNESCO), incontrando sul cammino: vigneti, antichi terrazzamenti in pietra, borghi e importanti tesori culturali.

 © Donau OÖ, Weissenbrunner

Davvero "leggendario", come recita il motto che lo accompagna, è il sentiero a lunga percorrenza "Donausteig". Lungo circa 450 chilometri, si snoda da Passau attraverso i pendii boschivi dell'alta valle del Danubio, supera Linz e raggiunge Grein, naturalmente mantenendo il Danubio sempre in vista. A Schlögen è d'obbligo una sosta e ci si gode il paesaggio. Il punto panoramico che domina dall'alto la "Schlögener Schlinge" offre all'escursionista una vista mozzafiato sulla straordinaria ansa del Danubio, un gioiello naturale dell'Alta Austria.

Da giugno 2010, il corso del Danubio attraverso la Wachau si può seguire a piedi: il Sentiero del Patrimonio Mondiale della Wachau ("Welterbesteig Wachau") presenta all'escursionista tranquillo le particolarità paesaggistiche e culturali di questa zona tutelata dall'UNESCO. Su belissimi sentieri lungo i caratteristici muri a secco dei terrazzamenti a vigneti o attraverso prati fioriti: sempre accompagnati dal possente fiume, gli amanti della natura camminano da un paesino all'altro fino a raggiungere la suggestiva località di Krems. Sul sentiero attraverso la Wachau, numerosi castelli, palazzi e conventi invitano ad un viaggio nel sontuoso passato di questi centri culturali e spirituali, fra cui spiccano le due abbazie benedettine di Melk e Göttweig.
www.donausteig.com  
www.wachau.at

Per ulteriori informazioni e suggerimenti, potete contattare gli esperti del nostro Servizio Informazioni, Fabio e Ottavio, al numero 840 99 99 18 (costo fisso chiamata 15 cent.) oppure scrivere a vacanze@austria.info