Navigazione Contenuto Temi in Austria

Il Waldviertel

Tradotto letteralmente, Waldviertel significa "rione dei boschi". Non un rione in senso tradizionale, naturalmente, ma la porzione più boscosa della Bassa Austria, compresa tra il Danubio e il Parco Nazionale Thayatal, che traccia il confine con la Repubblica Ceca.

Raabs in the Waldviertel
Un fitto intreccio di foreste, montagne di granito e praterie, torbiere, fiumi e torrenti, dove nella natura silenziosa e a tratti primordiale si celano enormi pietre ammantate di mistero.

C'è chi parla di luoghi magici e di energie segrete. Non a caso il Waldviertel vanta la più alta concentrazione di leggende di tutta l'Austria, oltre a un numero considerevole di rabdomanti. Ma ai più appare come un paesaggio da fiaba, grazie a splendidi castelli come la Rosenburg o la fortezza sull'acqua di Heidenreichstein, ad antiche abbazie come quella cistercense di Zwettl, ricca di tesori d'arte, e ai borghi storici della regione.

Quello di Gmünd è circondato da enormi massi di granito, tra cui il Teufels Brotlaib (pagnotta del diavolo) nel vicino parco naturale.

Da non perdere la Kraftarena di Gross Gerungs è l'area dove si trovano le pietre più singolari: una piramide di sassi, un "mappamondo" in pietra, l'altare sacrificale, la roccia dondolante e una pozza con auricolari di
legno per ascoltare i rumori del bosco.