Navigazione Contenuto Temi in Austria
close
Please choose your country:
Or choose your language:

Un viaggio nella Storia con la "s" maiuscola

Mangiare come gli antichi romani, forgiare i metalli come i Celti, realizzare gioielli e abbigliamento come nell'età della pietra: i musei austriaci all'aria aperta riportano in vita la preistoria e la storia dell'antichità grazie a feste, corsi o workshop.

 © Archäologischer Park Carnuntum
All'interno del Parco Archeologico Carnuntum l'obiettivo è avvicinare il pubblico alla storia, servendosi di rovine e spazi espositivi. Si è quindi ricostruita una tipica villa di città e una casa di abitazione, attenendosi fedelmente all'originale e arredando entrambe con tutti gli oggetti possibili e immaginabili d'uso quotidiano. Ogni anno, inoltre, vengono organizzati festeggiamenti che risvegliano lo spirito delle antiche festività. In occasione della Esposizione Regionale della Bassa Austria 2011, il cui motto è Conquistare e scoprire", il Parco Archeologico Carnuntum sarà oggetto di un'attenta opera di restauro e rinnovamento.


All'interno del Parco Nazionale Donau-Auen gli amanti e amici della natura hanno la possibilità di esplorare e conoscere l'ultimo grande ambiente naturale fluviale mitteleuropeo, il tutto attraverso passeggiate ed escursioni.

Altrettanto vari e molteplici sono i workshop che si tengono al museo all'aria aperta Freilichtmuseum „Germanisches Gehöft di Elsarn, sito vicino a Straß in Bassa Austria.
Il „Freilichtmuseum Frühmittelalterdorf  Unterrabnitz“ nel Burgenland offre una panoramica veritiera sulla vita nell'epoca compresa tra le migrazioni dei popoli e il passaggio del secolo.

All'interno del Parco Archeologico di Schwarzenbach, costruzioni con destinazione d'uso civile e rurale sono state ricostruite con la massima cura in ogni dettaglio, basandosi sui rinvenimenti degli scavi archeologici.

L'Hallstadt-zeitliche Museum, a Großklein in Stiria, offre una visione dettagliata e precisa sulla prima età del ferro all'interno di una fattoria ricostruita sul Burgstallkogel. Con un ulteriore tuffo all'indietro nel passato si viene trasportati in un cerchio di pietre dell'età neolitica che, all'interno del Steinzeitpark am Heldenberg in Bassa Austria, è stato ricostruito attenendosi scrupolosamente alle conoscenze scientifiche.

Il parco archeologico all'aperto „Ötzidorf" , nella valle Ötztal in Tirolo, ricostruisce in modo tridimensionale la vita all'epoca del neolitico sulle Alpi.

Una rappresentazione particolarmente degna di nota della nostra protostoria è il Keltendorf Mitterkirchen, eretto tra Linz e Amstetten in prossimità del Danubio.

Tutti questi esempi dimostrano quanto gli esiti possano essere fecondi quando ricerca storica e turismo si combinano: mai l'offerta era stata tanto ampia e variegata e al contempo tanto partecipata e ricca di fondamento scientifico. - E mai il passato è stato più vivo.

Per ulteriori informazioni e suggerimenti, potete contattare gli esperti del nostro Servizio Informazioni, Fabio e Ottavio, al numero 840 99 99 18 (costo fisso chiamata 15 cent.) oppure scrivere a vacanze@austria.info