Navigazione Contenuto Temi in Austria

Ristorante Hanner a Mayerling, in Bassa Austria
Consigli speciali da Austria Turismo

Heinz Hanner è, senza alcun dubbio, il top chef austriaco più all’avanguardia e una cosa è altrettanto certa: la noia non sarà mai un ingrediente dei suoi piatti!

 © Andreas Tischler
Per le sue preparazioni, Heinz Hanner non utilizza solo la capasanta, l'astice & co., ma anche utensili particolari come il lanciafiamme "domestico", i sifoni da spuma ISI e l'azoto a -190°. La parola magica è: cucina molecolare. Non si tratta semplicemente di esplorare le nuove sfere del piacere gourmand applicando metodi finora impensabili in cucina: Hanner spiega e trasmette le sue conoscenze ed esperienze anche nel suo "Koch-Studio" (Atelier culinario) nel quale propone corsi destinati a neofiti interessati oltre che ad adepti già esperti di questa particolare arte culinaria.


Ma non è tutto: nella cucina high-tech di Hanner, completamente votata all'elettronica più all'avanguardia, si cucina anche in modo assolutamente "normale" e, ciononostante, si tratta di una cucina per gourmet di elevato livello creativo, basata su una scelta dei prodotti utilizzati per le preparazioni, molto selettiva e priva di compromessi.

Solo il meglio finisce in padella, dall'astice di Bretagna e, passando per il piccione di Bresse, fino ai molluschi dell'Atlantico. Altri prodotti, come nel caso della selvaggina e del pesce d'acqua dolce, se disponibili, sono di provenienza autoctona, così come le erbe aromatiche coltivate nell'orto di proprietà sul quale si affacciano le camere dell'Hotel Hanner, un albergo moderno e alla moda nel cuore del celebre "bosco viennese" (Wienerwald).

www.hanner.cc