Please choose Language or Country
or

Festival di Grafenegg

L'insieme di delizie culinarie, castello storico , architettura paesaggistica e moderna e una serie di concerti con artisti internazionali rendono il Festival Grafenegg un piacere per tutti i sensi.
A circa cinquanta minuti da Vienna, nel cuore della bassa Austria, il Parco del Castello di Grafenegg, ospita un festival sorprendentemente ricco, immerso in una spettacolare location popolata di alberi ultracentenari che circondano una torre dal design moderno che copre e protegge il palco esterno. Dalle gradinate dell’anfiteatro, noto per l’eccellente acustica, il pubblico assisterà allo spettacolo con sullo sfondo il torrione del castello che taglia l’orizzonte.

La stagione è divisa in tre parti; il 18 e 19 giugno avranno luogo i Sommernachtsgala, sorta di maestoso preambolo con artisti importanti come la violinista Julia Fischer, la mezzosoprano Elisabeth Kulman, il tenore Piotr Beczala. Alla direzione della residente Tonkünstler –Orchester, il grande Yutaka Sado.

Dal 27 giugno all'8 agosto si terrà il Sommerkonzerte, serie di concerti estivi, durante i quali, ogni sabato, l’orchestra e diversi artisti ospiti, si esibiranno in concerti a tema come per esempio quello del 4 luglio quando sarà la volta della Spagna. Come preludio, il famoso chitarrista Milos Karadaglic darà un recital Falla- Granados-Rodrigo, mentre la sera “Las noches en los jardines de España” di Falla verrà interpretata dal giovane e talentuoso pianista spagnolo Javier Perianes sotto la direzione del costaricano Giancarlo Guerrero. Le sette serate in programma daranno al pubblico moltissime occasioni per scoprire vari generi musicali come la musica corale, il jazz o il barocco che il primo agosto sarà sul palco con diverse arie di Handel interpretate dalla soprano Valer Sabadus.

Dal 14 agosto al 6 settembre, infine, ci sarà il festival di Grafenegg vero e proprio di cui il grande pianista Rudolf Buchbinder è Direttore artistico dal 2007 riuscendo a radunare intorno a sé una miriade di artisti di primissimo livello. La superba violinista Arabella Steinbacher eseguirà il concerto di Tchaikovsky, mentre Christian Tetzlaff quello di Beethoven e la super star Anne-Sophie Mutter eseguirà la celeberrima 4 stagioni di Vivaldi. Gautier Capuçon, al violoncello, si esibirà con la giovane Veronica Eberle nel Doppio Concerto di Brahms. Simone Kermes ritrova il suo repertorio barocco preferito, Porpora, Hasse e Vivaldi eseguiti con la sua stupenda voce. Il coro Wiener Singverein con l’aiuto del più celebre coro per bambini al mondo, il Wiener Sängerknaben interpreteranno i Carmina Burana di Carl Orff con l’accompagnamento di un trio di grandi solisti. Daniela Fally, Toby Spence e Michael Volle. La bellissima mezzosoprano Elisabeth Kulman torna per Wesendonck-Lieder di Wagner. In fine, una delle più grandi soprano del panorama attuale, la meravigliosa Diana Damraiu accompagnata dal marito, il baritono Nicolas Testé offrono arie e duetti di Verdi dalla traviata, ruolo nel quale ha recentemente trionfato. Occorre anche citare alcuni conduttori ospiti: Vasily Petrenko, Andris Nelsons, Gianandrea Noseda, Neeme Järvi, Zubin Mehta e la ciliegina sulla torta, Sir Simon Rattle che verrà con la Berliner Philharmoniker. Pochi festival al mondo sono in gradi di invitare, fra gli altri, la Berliner, così come la Wiener Philarmoniker, la Boston Symphony Orchestra, la Israel Philharmonic Orchestra, l’Orchestre de la Suisse Romande o, ancora, la Concerto Köln. Ulteriore prova, se mai ce ne fosse bisogno, che il nuovo Grafenegg festival fa parte a pieno titolo del circuito dei più importanti al mondo.

Sommernachtgala
Programma Sommerkonzerte
Programma Festival
 
L’acquisto dei biglietti può essere fatto online sul sito www.grafenegg.com o contattando la biglietteria a Vienna
 
Biglietteria/Kartenbüro
MuseumsQuartier Wien
Museumsplatz 1/e-1.5
1070 Wien, Österreich
T: +43 1 586 83 83
E-Mail: tickets@grafenegg.com
 
Insieme al biglietto è possibile anche prenotare il bus a/r da Vienna. Costa 12 euro. Tra le varie categorie di biglietti esiste anche il biglietto per il prato (Rasenplatz in tedesco) che costa solo 10 euro, ma in caso di cattivo tempo non viene rimborsato.
 

 

 

Informazioni & contatti

Per informazioni e per richiedere cataloghi
contattate il team del
Servizio Informazioni di  Austria Turismo
Numero Verde 800 17 50 70
dalle ore 9:00 alle ore 13:00, oppure scrivete a vacanze@austria.info 

Newsletter

Registrati gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere informazioni, suggerimenti e consigli.
Iscrizione newsletter

Newsletter

Copyright immagine

Lo scopo principale dei due domini principali www.austria.info e www.austriatourism.com è la promozione di Austria come meta di vacanza.