Navigazione Contenuto Temi in Austria

Baden: tutto lo charme dell'impero

 © Baden

Baden, immersa nel verde alle porte di Vienna, è stata residenza estiva degli imperatori austriaci e incanta con le sue atmosfere, i giardini e i palazzi Biedermeier.  Già i romani apprezzavano le virtù delle acque sulfuree locali. Nel 1800 Baden divenne il ritrovo dell‘alta società viennese, di statisti, letterati e musicisti. Oggi seduce con il suo mix di tradizione termale, cultura e lifestyle, con vini di qualità e il suo elegante Casinò.

Un tuffo nei fasti del passato e nei piaceri del presente. Anche se i tempi dell‘impero sono ormai solo un ricordo, l'accogliente cittadina ai margini del Bosco Viennese mantiene intatto il suo fascino. Passeggiando nelle strade e piazze del centro si colgono i segni di una storia antica che l‘imperatore Federico III ufficializzò nel 1480 elevando Baden al rango di città.

Oggi conta 25.000 abitanti e custodisce un patrimonio di tradizioni e architetture di valore. Molte ville e palazzi sono frutto della ricostruzione seguita a invasioni turche e incendi, affidata a architetti come Carl von Moreau e Otto Wagner. Nell‘Ottocento Baden venne frequentata intensamente dalla famiglia imperiale e dai partecipanti al Congresso di Vienna. Ma piaceva anche ai musicisti: Beethoven vi compose parti della Nona Sinfonia, Mozart, Schubert e gli Strauss (padre e figlio) ne amavano l‘atmosfera leggiadra.

Per ulteriori dettagli e informazioni sulla cittadina di Baden bei Wien sfoglia il catalogo 2014.

Contatto