Navigazione Contenuto Temi in Austria

Economia di malga

Da secoli, nel Voralberg, sopravvive la tradizione dell'economia di malga basata su tre livelli. Grazie a questo processo vengono prodotte varietà di latticini straordinarie e uniche nel loro genere. La Via dei Formaggi (Käsestraße Bregenzerwald) è il modo migliore per scoprire questo “bene culturale”, gli abitanti e la loro ospitalità e, ovviamente, i prodotti caseari in tutte le loro molteplici sfaccettature.

Bregenzerwald Cheese © Käsestraße Bregenzerwald
L'alpeggio e la malga: nessun altro luogo sembra essere immerso in un incanto simile come gli isolati pascoli estivi in cima ai monti. La vita dei malgari è diventata quasi un simbolo di vita primordiale, naturale e in armonia con la natura.

Nel Bregenzerwald, alcune di queste malghe sono ancora in piena attività. Nel dialetto spigoloso del Voralberg si chiamano "die Alp" e ve ne sono di forme molto rare e diversissime tra loro: a tarda primavera, quando il mangime a valle inizia a scarseggiare, ci si trasferisce con il bestiame al Vorsäß (un alpeggio che dà una sola fienagione), a media altitudine.

All'inizio di luglio si sale ulteriormente fino a raggiungere l'alpeggio in quota che può trovarsi fino al di sopra del limite della vegetazione. A settembre, infine, le vacche vengono bardate con eleganza e, con un corteo festoso e fastoso noto come Alpabtrieb, si torna a valle.


Le abilità e capacità richieste per adempiere a questo tipo di economia molto esigente, basata su una mole considerevole di lavoro manuale e su una profonda conoscenza e comprensione della natura, vengono tramandate, da secoli, di generazione in generazione e sempre oralmente. Poiché le vacche, con questa forma di allevamento, vengono nutrite tutto l'anno con fieno, erba fresca ed aromatica, sono in grado di produrre il ricercatissimo Heumilch (latte da agricoltura biologica il cui sistema di produzione è basato su vacche alimentate prevalentemente al pascolo), nettamente più sano, dal gusto fortemente aromatico e dal quale è possibile derivare prodotti caseari assolutamente inconfondibili dal punto di vista microbiologico.

Il Bergkäse - formaggio di montagna - è un formaggio a pasta dura ottenuto dal latte crudo di vacca e l'Alpkäseformaggio di alpe- è un formaggio grasso a pasta dura prodotto con latte crudo alpino, sono solo i rappresentanti più conosciuti delle oltre 30 varietà regionali, tra le quali alcune non entrano mai sul mercato e nei canali di vendita tradizionali.


Un'escursione sulla Via dei Formaggi , consente inoltre di assaggiare l'intera gamma e varietà di prodotti caseari, di spiare il lavoro dei malgari, di discutere con loro dell'azione del tempo atmosferico sul processo di stagionatura dei formaggi e, con un pizzico di fortuna, di partecipare a una festa alpina o a una fiera di prodotti di montagna. L'offerta culinaria e gastronomica lungo il percorso spazia da ristoranti di alto livello e, passando attraverso locali a conduzione familiare, arriva fino alle piccole trattorie contadine. Tra i piatti proposti ve ne sono alcuni assolutamente insoliti come una zuppa del malgaro a base di siero di latte oppure il "Gsig", un dolce di lattosio caramellato - rarità di una cultura contadina ormai dimenticata.


Per ulteriori informazioni
Käsestraße Bregenzerwald
Erlebnissennerei Schoppernau
Bregenzerwälder Käsehaus
Bregenzerwälder Käsekeller
Senner/Sennerin auf Zeit