Navigazione Contenuto Temi in Austria

Le pecore del Tirolo orientale

Grazie al clima tipicamente alpino e ai vasti pascoli d'alta quota, il Tirolo orientale è una delle regioni austriache più ricche di greggi.

 © Austria Turismo/Diejun

Non meno di 200 pecore brune di montagna pascolano sull'Oberstalleralm, a 1.900 metri di altezza nella valle di Villergraten che ospita il piccolo centro di Innervillgraten. "Le nostre pecore vivono quasi tutto l'anno all'aria aperta e sono molto resistenti ", racconta l'allevatore Josef Schett, "ciò consente di ottenere una lana di qualità davvero speciale." Josef Schett ha dato vita all'impresa, circa 25 anni fa, che ha fatto rinascere l'antichissima produzione di lana di pecora nel Tirolo orientale. Ha sviluppato un sistema che tiene lontane le tarme dalla lana. Oggi la sua azienda, nota con il nome di "Villgrater Natur", produce principalmente materassi, coperte e cuscini in lana di pecora.

La lana viene lavata in loco con acqua e soda, poi cardata con cura e nel massimo rispetto delle fibre; infine, il vello viene deposto in appositi contenitori e non, come viene avviene di solito, bagnato o impregnato con agenti chimici. La lana di pecora è traspirante e quindi favorisce un comfort unico al nostro riposo. Questo però non significa che solo le coperte prodotte da "Villgrater Natur" sono diventate un marchio conosciuto e apprezzato, ma anche i tessuti utilizzate per tappezzare pareti e rivestire pavimenti. "Addirittura a -30°, la lana di pecora assorbe il calore non appena il nostro corpo entra in contatto con il tessuto ", dichiara orgoglioso Schett.


Fino al 1950 circa, l'allevamento ovino del Tirolo orientale era quasi esclusivamente dedito alla produzione di lana. Con l'incremento nella lavorazione di fibre di cotone e sintetiche da parte dell'industria tessile, la produzione di carne ovina è diventata sempre più importante. Si è iniziato a incrociare la razza autoctona "Tiroler Bergschaf" (pecora alpina tirolese) con la "Tiroler Steinschaf" (pecora originaria delle zone di alta montagna) particolarmente resistente, dando così origine all'Osttiroler Berglamm (agnello di montagna), dalla carne di colore chiaro, tenera e dal gusto delicato. L'alta qualità della carne di agnello di questa regione si è rivelata anche un ottimo prodotto di esportazione. Un tipico piatto della cucina casalinga come il Lammzungengröstl (Lingua d'agnello con gröstl di patate) può essere gustato al meglio a Innervillgraten, ad esempio al tradizionale Gannerhof della famiglia Mühlmann. E chi poi si trattenesse per pernottare nella tipica fattoria, potrò sperimentare direttamente la piacevolezza di un relax avvolto in pura lana vergine, tra pareti rivestite di tappezzeria dello stesso tessuto.

Informazioni utili
www.innervillgraten.at - Sito del Comune di Innervillgraten

Villgrater Natur - Spedizione on-line di prodotti di derivazione ovina
 
www.woolin.at - Tessuti per tappezzeria in lana di pecora di Innervillgraten


Gannerhof - Mangiare e dormire in modo tradizionale a Innervillgraten.

www.hohetauern.at - Parco Nazionale degli Alti Tauri nel Tirolo orientale
Bergsteigerdörfer (Paesini per scalatori)

http://www.mountainvillages.at/ - La valle di Villgraten rientra nel novero dei paesi
per scalatori, Bergsteigerdörfer,  austriaci e incanta e affascina grazie alle valli scoscese del Tirolo orientale.

www.genusswochen.at - Iniziativa "Regioni del Gusto in Austria - Panoramica dei locali del gusto in Austria con possibilità di effettuare una ricerca tra i ristoranti associati del Tirolo che propongono piatti preparati con la celebre carne dell'agnello di montagna locale.

www.lebensmittel-osttirol.at - Iniziativa "Salute e benessere nel Tirolo orientale. Home page dedicata alla tematica salute e alimentazione nel Tirolo orientale; tra le altre tematiche trattate: alimenti di produzione regionale e provider di servizi nell'area salutistica e benessere (alternativa).