Navigazione Contenuto Temi in Austria

Bassa Austria & St. Poelten

La Bassa Austria è la regione che circonda la città di Vienna e che confina a nord con la repubblica Ceca a la Slovacchia. La sua giovane capitale è St. Poelten, ha però una storia millenaria. Il Danubio, i boschi, i vigneti, le abbazie e i castelli la rendono una regione ricca di fascino e storia.

Cycling in Lower Austria © Niederösterreich Werbung/Mostviertel Tourismus
Il Danubio e il vino, la gente e la musica, la cultura e la storia hanno lasciato alla più vasta regione dell’Austria la loro inconfondibile impronta. Infatti, le possibilità che la regione offre ai suoi ospiti sono troppo stimolanti per rinunciarvi: gite in bicicletta o a piedi nel mezzo di un paesaggio naturale estremamente vario, alla scoperta dei tesori culturali o artistici, o partecipare alle manifestazioni del „Weinherbst Niederösterreich“, l’autunno del vino, che inizia quando le foglie cominciano a cambiare colore e il vino nelle cantine completa la fermentazione.

Niederösterreich-Werbung
Postfach 10.000
A-1010 Wien, Austria
tel. 0043-1-53610-6200
fax 0043-1-53610-6060
info@noe.co.at
www.niederoesterreich.at

St. Pölten è il più giovane tra i capoluoghi delle regioni austriache, ma nonostante ciò conserva la più vecchia carta di concessione municipale rilasciata nel 1159 dal vescovo Konrad di Passau. A ogni angolo della città è possibile trovare edifici barocchi, quali il convento dei Carmelitani, il convento delle Englischen Fräulein e gli edifici borghesi all’Herrenplatz. Un'altra attrazione è la cattedrale del periodo romanico sulla piazza della quale, in estate, si tengono eventi all’aperto. L'architetto del periodo barocco Jakob Prandtauer (costruttore dell'Abbazia di Melk) ha creato il centro storico che racchiude l’insieme degli edifici barocchi più belli di tutta l'Austria.
All'inizio del Novecento, poi, erano architetti come Josef Maria Olbrich ed artisti come Ferdinand Andri o Gustav Klimt a contribuire, ulteriormente, al miglioramento del suo aspetto.
Contrasta con gli edifici storici il quartiere della sede regionale con la sua skyline lungo il fiume Traisen, firmato da rinomati architetti come Ernst Hoffmann, il prof. Hans Hollein, Gustav Peichl, Klaus Kada e Paul Katzberger. St. Pölten rappresenta, grazie alla sua posizione (autostrada A1, linea ferroviaria ovest) è il punto ideale di partenza alla scoperta della parte orientale dell'Austria. Vienna, Linz, l'Abbazia di Melk, la Wachau, le Prealpi, nonché Mariazell con l'omonima ferrovia si trovano tutti vicinissimi.

Uffcio del Tirsmo di St. Pölten
Rathausplatz 1
A-3100 St. Pölten
tel. 0043-2742-3 33-28 10
fax 0043-2742-3 33-28 19
tourismus@st-poelten.gv.at
www.st-poelten.gv.at

Bassa Austria

Aprire fullscreen