Navigazione Contenuto Temi in Austria
close
Please choose your country:
Or choose your language:

Benessere Alpino

Aria pura, magnifici scorci sulle cime, lussureggianti alpeggi… Il fattore benessere dell’idillio alpino può essere ulteriormente aumentato. Che ne direste di una poltrona relax, un bagno idromassaggio e una sauna? Se poi aggiungiamo un ambiente autentico e l’impiego di prodotti naturali, ecco svelati gli ingredienti del successo del wellness alpino.

 © Mountain Resort Feuerberg

Gli hotel aderenti al consorzio austriaco "Alpine Wellness" puntano sul "carattere alpino": le 15 strutture per il benessere attualmente certificate curano il rapporto intenso con l'ambiente alpino circostante, ne valorizzano il patrimonio culturale e le risorse. Nella gastronomia, nei trattamenti wellness e nella cosmesi dominano i prodotti naturali locali. Altri punti di forza sono l'attività motoria all'aria aperta sotto la guida di esperti istruttori, metodi curativi tramandati dalla tradizione regionale e l'assistenza medica con proposte terapeutiche personalizzate.


Partner della catena Alpine Wellness è l'Hoteldorf Grüner Baum di Bad Gastein, nel Salisburghese. Il complesso con cinque alberghi in legno, in stile tipicamente salisburghese, si estende su una superficie di 70 ettari in un paesaggio a prati senza auto. La "Settimana delle acque termali di Gastein" nel pittoresco villaggio prevede una visita medica, bagni termali al radon, idrokinesiterapia in acqua termale, massaggi e una conferenza dedicata alla "medicina dello stile di vita". Il clima a 1.000 metri d'altitudine stimola il metabolismo e favorisce la guarigione.


Il nuovissimo programma di trattamenti dell'Hotel Erzherzog Johann, nella località stiriana di Bad Aussee, si chiama "A(lm)YURVEDA" e coniuga la filosofia ayurvedica con le risorse delle Alpi. A tal fine si utilizzano i seguenti ingredienti: rimedi naturali regionali come l'acqua salina, i fanghi o la genziana, erbe aromatiche quali il timo e ricette tradizionali degli abitanti del posto. A ciò si aggiunge un pizzico di relax, meditazione e atmosfere d'alpeggio alle malghe Stenitzenalm o Zimitzalm, con prati d'erbe medicinali e aria salubre. Alla Johann SPA gli ospiti si godono trattamenti a(lm)yurvedici specifici per la propria tipologia di individuo (vata, pitta, kapha).


La tipica architettura locale in legno e pietra naturale, integrata da elementi moderni, caratterizza il design del Wellnesshotel Zedern Klang a Hopfgarten (Tirolo orientale). I trattamenti benessere si basano su ingredienti naturali. Il peeling per il corpo "Poseidon", ad esempio, utilizza sale marino, fiori di lavanda e olio d'oliva, mentre nel bagno "Alpienne" al miele e cirmolo si impiegano miele alpino del Tirolo ed estratti di pino cembro.


Anti-aging alla maniera alpina è quanto offre il Biohotel Daberer a St. Daniel, in Carinzia. Per assestare un colpetto di freni al processo d'invecchiamento c'è la "Cura alla fonte di giovinezza di S. Daniel": bagno rilassante nelle acque della fonte di proprietà dell'hotel, cura di essudazione nella rustica sauna del bosco con bagno di vapore alle erbe e stufa a legna, e per finire trattamento rinfrescante nel torrente che scorre tra le rocce accanto all'albergo. Il sale, oro bianco delle Alpi, è il protagonista dei trattamenti terapeutici a Bad Ischl, località termale dell'Alta Austria. Chi soggiorna all'hotel della salute e del relax Royal, accede direttamente alle nuove Terme del Salzkammergut con diverse vasche termali e una grotta d'acqua salina. L'offerta "Gesundheitstage" (Giornate della salute) include anche l'assistenza medico-termale, un bagno combinato con acqua salina, un impacco di fanghi e acqua salina, due classici massaggi terapeutici e un massaggio hydro-jet in acqua salina con spazzola.


Nella valle Defereggental in Tirolo Orientale, lo sport hotel con centro termale Jesacherhof di St. Jakob mette a disposizione degli ospiti una SPA privata, l'"Alpine Refugium". Tra i pacchetti wellness proposti uno è denominato "Murmeltier" (marmotta): gli ospiti iniziano con un pediluvio alle erbe alpine nel tino di cirmolo, quindi fanno un peeling ai fiori e al miele, seguito da un bagno al miele e agli estratti di pino cembro. Per finire, il programma prevede a scelta un impacco con pomata di marmotta, con infuso di genziana o con enotera.


Il Mountain Resort Feuerberg sorge a 1.766 metri sull'Alpe Gerlitzen in Carinzia e regala sensazioni letteralmente "d'alta quota", ad esempio con un bagno in piscina con vista panoramica. Per rigenerarsi, gli abitanti delle zone alpine si ritirano nella SPA, nella sauna di cristallo o nella piscina di acqua sorgiva riscaldata. Nelle "Settimane outdoor", sportivi d'eccezione come l'esperto d'Himalaya Gerfried Göschl accompagneranno gli ospiti in montagna e forniranno informazioni importanti sul benessere di corpo e spirito.


Nelle Alpi viennesi, in Bassa Austria, sui prati nei dintorni di Prigglitz cresce una ricca varietà di erbe selvatiche e medicinali. Il fieno ha effetti particolarmente benefici e terapeutici, ad esempio sui nervi e sui muscoli contratti. Il Landhotel Heubad è specializzato nelle cure a base di fieno. Il suo pacchetto "Heubad" (bagno di fieno) comprende tra l'altro due bagni di essudazione nel fieno, un massaggio parziale e momenti di relax nella SPA dell'albergo con bagno di vapore alle erbe, sauna e piscina coperta ai cristalli di rocca.


Nelle località di St. Veit, Hopfgarten e St. Jakob, che sorgono a circa 1.400 metri d'altitudine nella Defereggental (Titolo orientale), manca l'habitat climatico che consente la sopravvivenza di acari della polvere e muffe. Inoltre, la diffusione dei pollini nell'aria ha luogo in periodi diversi rispetto a quanto avviene in valle. Sull'assenza di allergeni puntano nove strutture ricettive della zona con le loro offerte "Allergiefrei im Defereggental" (Senza allergie nella Defereggental). Ogni struttura monitora la situazione dei pollini nell'aria per poter fornire telefonicamente informazioni sugli eventuali rischi esistenti. Alle persone che soffrono di allergie ai pollini, l'Hotel Berghof di Innerkrems in Carinzia propone un soggiorno a 1.560 metri, altitudine povera di allergeni. Basta un weekend per alleviare i disturbi. Nel pacchetto di una settimana "Atme dich frei" (Respira liberamente) oltre al wellness alpino non manca certo occasione per fare sano movimento all'aria aperta, ad esempio con passeggiate rilassanti in bicicletta.


Per maggiori informazioni
Srvizio Informazioni Austria Turismo

tel. 840 99 99 18 (costo fisso chiamata 15 cent. operatore di lingua italiana)
vacanze@austria.info