Navigazione Contenuto Temi in Austria

Hotel zum Dom a Graz
Consigli speciali da Austria Turismo

Piccolo, raffinato e tutt’altro che convenzionale: al “Domhotel” di Graz si è ospitati in un ambiente “disordinatamente artistico” e immersi nella tipica atmosfera di un antico e rispettabile palazzo di città.

 © Hotel zum Dom
Il Re adolescente (Der pubertierende König) o forse sarebbe meglio Il grande amore (Die große Liebe), I ranocchi nostalgici (Die sehnsüchtigen Frösche), Il lieto addio (Der fröhliche Abschied) oppure La specie esotica rossa (Der rote Exote)? Al boutique-hotel "Zum Dom" gli ospiti si trovano di fronte al dilemma della scelta: complessivamente sono disponibili 29 camere e suite, tutte arredate in modo diverso le une dalle altre e con nomi che già al momento della prenotazione stuzzicano la curiosità di scoprire cosa si potrà trovare dietro quelle porte una volta arrivati.


Innanzitutto, è un "comfort hotel" di livello più che elevato: alcuni degli appartamenti hanno una superficie che raggiunge anche i 113 metri quadri e sono dotati di solarium, Jacuzzi, sala da pranzo e sala riunioni privata. E non è tutto: gli ambienti sono decorati in azzurro cielo, rosa confetto, giallo limone, verde menta o con altri colori insoliti e originali a cui si aggiunge una gran quantità di altri dettagli di interior design non meno originali e tutt'altro che convenzionali. Queste particolarità fanno dell'hotel "Zum Dom" uno degli hotel preferiti dai trend-setter; anche gli ospiti per i quali storia e tradizione hanno grande valore, si troveranno senza dubbio a proprio agio. In quale altro luogo, le cui fondamenta risalgono al XIV sec., si può soggiornare, pranzare...? In quale altra costruzione il ristorante è ospitato in un locale con soffitto a volte di epoca gotica e le suite sono arredate con pezzi rococò originali?

www.domhotel.co.at