Navigazione Contenuto Temi in Austria
close
Please choose your country:
Or choose your language:

Hotel Seekarhaus a Obertauern nel Salisburghese
Consigli speciali da Austria Turismo

Toccare il cielo con un dito: a 1.800 di altitudine, praticamente sulle piste da discesa e di sci di fondo di Obertauern, sorge il Seekarhaus, un hotel di antiche tradizioni e al contempo un paradiso per gli appassionati di sport invernali, i fanatici del wellness, i buongustai… e per tutti gli altri amanti del buon vivere.

 © Hotel Seekarhaus

Sulla home page del sito dell'hotel è scritto: “Tanto tranquillo che di notte si sente vibrare il silenzio“. Effettivamente non si tratta di un'esagerazione: di notte dalla terrazza dell'hotel si sente il rumore delle stelle che brillano, del proprio respiro che si congela al contatto con l’aria e dei cristalli di neve che danzano, ma non si ode nulla dei richiami alla vita quotidiana.

Non è quindi una sorpresa vedere sorgere (o forse sarebbe meglio dire “aleggiare”) questo hotel 4 stelle di categoria superiore, nel bel mezzo del comprensorio sciistico, direttamente affacciato su tre impianti di risalita e una pista di sci fondo!
Un'attrattiva senza pari per gli appassionati di sport invernali che, da novembre a maggio, possono approfittare del perfetto manto nevoso di Obertauern.

Anche i fanatici del wellness hanno la possibilità di apprezzare questa struttura di lusso tra i monti: l’elegante e raffinato centro benessere dell’hotel – letteralmente Saunadorf, ovvero “Villaggio della sauna” – è dotato di svariate camere sudatorie, percorsi energizzanti nonché di docce sensoriali, vasca idromassaggio e impianto Kneipp.
La novità dell'inverno 2012: gli 850 metri quadrati dell'ampio paradiso del benessere nell'adiacente Silberseehaus che si caratterizzano per la presenza di due piscine, una zona espressamente dedicata alle famiglie e un'area relax panoramica con camino aperto.
Il piacere è garantito, sia che ci rilassi su due tavole nella neve oppure su un lettino per i massaggi nell’area benessere.

Ovviamente all'hotel Seekarhaus anche la cucina è di primo livello. I piatti dello chef de cuisine Uwe Koch hanno ricevuto vari “cappelli” di riconoscimento. Se poi si ha voglia di un ultimo bicchierino, ci si può accomodare al Beatles Bar, dove l’albergatore Gerhard Krings racconterà gli aneddoti dell’epoca in cui i 4 di Liverpool hanno girato proprio in questo hotel alcune scene del film culto “Help”.
www.seekarhaus.at