Navigazione Contenuto Temi in Austria

Da malga a malga nel Salisburghese

Il Salzburger Almenweg - la via delle malghe nel Salisburghese - collega, lungo un unico percorso, tutte le venticinque località del Pongau. È possibile accedere a questo tracciato escursionistico praticamente da qualsiasi località, le singole tappe sono adatte anche agli escursionisti meno allenati o alle famiglie con bambini.

 © SalzburgerLand Tourismus Raffalt

Il novanta per cento dei 350 chilometri complessivi di sviluppo della via delle malghe del Salisburghese si snoda ad altitudini moderate, comprese tra i 1.000 e i 2.000 metri. Il sentiero che comprende 120 malghe ancora in attività, si caratterizza per il logo che raffigura una genziana blu. Dopo avere completato cinque tappe si riceve la spilletta di riconoscimento dell'escursionista. Il timbro che certifica il passaggio sulla via delle malghe può essere richiesto presso il SalzburgerLand Tourismus GmbH oltre che in tutti gli Uffici del Turismo delle 25 località facenti parti del Salzburger Almenweg.

Chi desiderasse organizzare un tour personalizzato, può visitare il sito www.salzburger-almenweg.at che raccoglie tutte e 31 le tappe della via delle malghe in veduta aerea e in animazione 3D, fornendo informazioni su come ottenere la spilletta, sulle gite in funivia, su regioni e località lungo la via delle malghe o sui percorsi tematici. È sufficiente inserire gli orari, le altezze e premere invio per ottenere in automatico il piano del proprio itinerario. Percorsi e date possono essere caricati via Internet su dispositivi di navigazione GPS outdoor. Inoltre, tutte le tappe sono integrate in Google Earth.

Nel blog dedicato alla via delle malghe si trovano aneddoti interessanti su flora e fauna oppure indicazioni relative alla stagione estiva nelle malghe del salisburghese nonché suggerimenti per andare alla scoperta di luoghi poco conosciuti e nascosti lungo i 350 chilometri complessivi del percorso.

Per ulteriori informazioni
www.salzburger-almenweg.at

www.salzburgerland.com