Navigazione Contenuto Temi in Austria
close
Please choose your country:
Or choose your language:

Parco Nazionale Alti Tauri
Consigli speciali da Austria Turismo

“Ritrovare se stessi dove la natura è ancora allo stato puro”, questo è l'obiettivo di tanti che vengono a rigenerarsi tra le romantiche e selvagge montagne e sulle rive dei laghi del Parco Nazionale Alti Tauri.

Esteso sulle montagne della Carinzia, del Salisburghese e del Tirolo, il Parco Nazionale Alti Tauri è il più grande dell'Europa centrale. Con vette come il Grossglockner, la più alta cima austriaca, estesi ghiacciai e le imponenti cascate di Krimml, questo parco nazionale è una meraviglia della natura dai mille volti.

Nell'area centrale la natura è completamente incontaminata mentre nella zona esterna il territorio è il frutto di un'armoniosa fusione fra tra lo spazio della natura e l'attività degli alpeggi, ecologicamente sostenibile. Questo territorio straordinario è attraversato da innumerevoli sentieri percorribili autonomamente oppure con escursioni guidate dalle esperte guardie del parco nazionale. 

La rete di sentieri, compresi i percorsi alpinistici, si estende per circa 1.200 km. Oltre 80 rifugi e punti di ristoro accolgono gli escursionisti lungo i sentieri. Un'ottima alternativa in caso di maltempo è la visita al centro visitatori Nationalparkwelten a Mittersill, un'affascinante esposizione multimediale che è molto più di un museo naturalistico.

 

Il Parco Nazionale degli Alti Tauri è uno dei più grandi parchi nazionali europei grazie ai suoi 1.800 km² di superficie: oltre 400 cime da 3.000 metri, vasti paesaggi a pascolo alpino, ghiacciai ricchi di fascino e cascate tonanti – tutto questo si cela nell'ambiente di alta montagna del parco.
Vi si trovano inoltre circa 10.000 specie di animali, tra cui camosci, marmotte, aquile reali, stambecchi alpini e avvoltoi barbuti.

Nel cuore di quest'area protetta, la natura è assolutamente incontaminata e la zona circostante si caratterizza per una convivenza armoniosa tra coltivazioni stanziali portate avanti da numerose malghe e biotopo.

Gli Alti Tauri sono la culla dell'alpinismo: nel 1761, l'Ankogel - 3.251 m. di altezza – è stata la prima vetta ghiacciata ad essere scalata. Anche ai giorni nostri gli scalatori possono cimentarsi nell’ascesa su diverse vie, esplorando monti e ghiacciai - possibilmente accompagnati da guide alpine o maestri di sci.

Il parco nazionale “NationalParkWelten Mittersill”
In caso di cattivo tempo, la visita del parco “NationalParkWelten Mittersill” è una buona alternativa. Il museo della natura è un'esperienza multimediale globale. Il solo allestimento – a livello creativo e artistico – della sala "Estate nelle malghe" o di quella “Sul fondo del torrente di montagna” – vale luna visita.

In inverno c'é la possibilità di fare escursioni a piedi sulla neve guidati dai ranger del Parco Nazionale nella valle di Rauris

Nationalpark Hohe Tauern
www.hohetauern.at