Navigazione Contenuto Temi in Austria
close
Please choose your country:
Or choose your language:

Vacanza alla malghe

Per trovare tranquillità e relax tra cielo e terra il posto migliore è una malga. L'Austria può contare su un ricco ventaglio di offerte: da soli, in due o tra amici, in una baita di legno senza elettricità né acqua corrente, oppure con l'anima gemella dinanzi al caminetto con servizio à la carte.

Enjoying the sunset in Salzburg

Malghe austriache
Difficile sfuggire al fascino della malga, sebbene furono motivi di necessità a spingere i contadini a costruire piccoli o grandi rifugi lassù. All'epoca in cui le risorse scarseggiavano, i verdi pendii oltre il limite del bosco erano riserve da sfruttare. Il bestiame trascorreva l'estate all'alpeggio e una o più persone dovevano vigilare la mandria, mungere le mucche o eseguire altri lavori. Lontano dalla zone abitate si viveva a stretto contatto con la natura, le stelle e, a quanto pare, più vicini all'energia che tutto ha creato. Lo spettacolo della natura, sia esso un temporale, il fischio delle marmotte o il volo in cerchio degli uccelli rapaci, non si dimentica in fretta.


Malghe per le vacanze
Che questa offerta del mondo alpino sia stata presto sfruttata turisticamente è evidente. Oggi l'Austria offre una molteplicità di malghe di ogni sorta, in quasi tutte le regioni: dalla spartana baita di legno per eremiti, allo chalet con sauna e colazione con champagne nella suite "luna di miele". L'offerta giusta per tutte le tasche, tutte le stagioni e tutti i livelli di tranquillità e solitudine.

La baita dei cercatori d'oro
Vale la pena citare due esempi a titolo rappresentativo delle numerose tipologie di malghe disponibili. Il primo riguarda la magnifica baita dei cercatori d'oro costruita nel 1550 a Rauris, nel Salisburghese. La sua posizione isolata a 1200 metri d'altitudine garantisce esperienze indimenticabili nella natura. Il riscaldamento è affidato alla stufa a legna, mentre l'acqua limpida ma fredda scorre dalla fontana esterna.

Il villaggio di baite di un tempo
All'altra estremità della gamma, ma solo per il comfort, c'è il villaggio "Almdorf Seinerzeit" in Carinzia. Qui si trovano lo chalet e la suite "luna di miele" citati all'inizio. Questo è l'indirizzo giusto per chi desidera solitudine, aria buona e piatti à la carte serviti davanti al caminetto dopo la sauna.

Qualunque sia la baita che sceglierete, con un pizzico di fortuna la solitudine del mondo alpino vi regalerà una quiete interiore che vi accompagnerà a lungo.


Per ulteriori informazioni e suggerimenti, potete contattare gli esperti del nostro Servizio Informazioni, Fabio e Ottavio, al numero 840 99 99 18 (costo fisso chiamata 15 cent.) oppure scrivere a vacanze@austria.info