Navigazione Contenuto Temi in Austria

Fashion rock: giovane moda austriaca

Lontano dalle grandi metropoli fashion, negli ultimi anni si è affermato un vivace mondo austriaco della moda, caratterizzato da un originale mix di design creativo, qualità artigianale e perfetta indossabilità. Grazie al suo eccellente rapporto qualità-prezzo, la moda austriaca sfata il luogo comune secondo il quale il design è sempre costoso.

 © Heinz Holzmann

Se Anna Wintour, capo redattrice di Vogue America, si congratula personalmente con uno stilista, è quasi un evento sensazionale, ed è quanto accaduto allo stilista tirolese Peter Pilotto alle sfilate autunno 2009 a Londra.
La disegnatrice stiriana di moda giovane Lena Hoschek annovera tra la propria clientela personaggi come la beniamina del pop Katy Perry. E la coppia di stilisti viennesi Wendy & Jim è persino entrata a far parte della "Chambre Syndicale du Prêt-à-Porter des Couturiers et des Créateurs de Mode".

La vivace piattaforma della nuova moda austriaca ruota intorno al MuseumsQuartier di Vienna e al circostante settimo distretto. Al MuseumsQuartier non si tengono solo l'"Austrian Fashion Week" per la moda giovane in autunno e l'evento annuale "Modepalast" al quartier21: le collezioni di moda giovane degli stilisti in passerella si possono acquistare anche in svariati negozi.

Lo showroom Combinat è una sorta di mix tra laboratorio e negozio, che presenta le creazioni di più stilisti: Pitour, il marchio di Maria Oberfrank, è sinonimo di moda minimalista con eleganti dettagli. Il label di moda giovane MASI crea maglieria femminile trendy per la donna cittadina e individualista.
La boutique "Gegenalltag" presenta le attuali collezioni di creatori di moda in mostre tematiche temporanee, mentre styleaut.com offre sia online, sia nel negozio "reale", la più vasta scelta di moda giovane austriaca disponibile a Vienna, con articoli di 50 stilisti.

Non lontano dal MuseumsQuartier sorge il Concept Store Park, che su due piani interamente allestiti in bianco propone le creazioni di designer austriaci d'avanguardia, che hanno suscitato interesse anche a livello internazionale: Awareness & Consciousness, Edwina Hörl, Fabrics Interseason e The House of the Very.


Ma nel 7° distretto, alle spalle del MuseumsQuartier, si trovano soprattutto le boutique dei giovani stilisti. Molti negozi e designer del 7° distretto sono raggiungibili con la rete "7tm" e offrono un servizio raffinato con tour dello shopping e della moda nel quartiere, prenotabili individualmente, e anche consulenze di styling, per chi lo desidera.


Su richiesta, gli ospiti che soggiornano negli hotel viennesi possono farsi consegnare direttamente in albergo alcune collezioni selezionate. Così gli appassionati di moda possono valutare le creazioni in tranquillità ed eventualmente acquistarle. La vivace scena della moda viennese non attira solo l'attenzione internazionale, ma vuole in primo luogo restare vicino alla clientela e portare lo stile viennese in tutto il mondo con collezioni chic e a prezzi accessibili.


Per ulteriori informazioni e suggerimenti, potete contattare gli esperti del nostro Servizio Informazioni, Fabio e Ottavio, al numero 840 99 99 18 (costo fisso chiamata 15 cent.) oppure scrivere a vacanze@austria.info