Navigazione Contenuto Temi in Austria

Arrampicata su ghiaccio in Austria

Torri artificiali, ambienti con bizzarre sculture di ghiaccio e cascate gelate si trasformano periodicamente in paradisi per l'arrampicata. Qui trovate le migliori proposte austriache per le scalate su ghiaccio!

Vorarlberg

Arrampicata su ghiaccio a Lech am Arlberg

La palestra di arrampicata su ghiaccio di Lech è l'ambiente ideale per principianti e una valida area d'allenamento per scalatori esperti. Per gli scalatori ambiziosi l'Alpincenter Lech, che effettua anche servizio noleggio attrezzatura, organizza su richiesta lunghe scalate su una delle numerose cascate ghiacciate nella zona dell'Arlberg.
www.alpincenter-lech.at


Tirolo

Arrampicata su ghiaccio
Le cascate gelate che luccicano al sole non sono solo uno spettacolo da ammirare, ma pareti filigranate da scalare per gli sportivi più esigenti. Gli scalatori su ghiaccio attendono proprio che le cascate del Tirolo assumano questo gelido aspetto: non appena le temperature lo consentono e il ghiaccio è abbastanza stabile, si immergono in un mondo di ghiaccio e neve. Tra cortine di acqua gelata e colonne di ghiaccio cercano la loro via verso l'alto. La valle tirolese Pitztal, ad esempio, con la sua arena di ghiaccio a 2.800 m d'altitudine sul ghiacciaio, possiede nei mesi invernali caratteristiche ottimali per praticare questa disciplina. Con le sue cascate ghiacciate, anche la valle Ötztal attira in Tirolo numerosi scalatori, così come le pareti gelate nella Kaunertal. Da non dimenticare la Val Pusteria nel Tirolo Orientale o il Finkenberg nella Zillertal: anche qui si possono scalare colonne d'acqua ghiacciata. In genere per l'arrampicata sulle sottili superfici ghiacciate si raccomanda di farsi accompagnare da un vero esperto! In base alla situazione meteo e neve, le condizioni cambiano bruscamente. Secondo il livello di addestramento desiderato, un corso dura dai tre ai cinque giorni; sono prenotabili corsi di prova anche di mezza giornata.
www.tirol.at

Con i ramponi sulla cascata
Gli acrobati del ghiaccio verticale trovano un autentico paradiso per l'arrampicata nell'Oberland tirolese e nella valle Kaunertal. Qui vi sono numerose cascate proprio una accanto all'altra e possono essere scalate con i percorsi più diversi, dal livello facile al medio-difficile.
Avvicinamenti brevi, soste attrezzate e per lo più facili discese trasformano i corsi d'acqua ghiacciati e profondamente incisi in un'avventura naturale.
Con il motto "Sicuri alla corda della guida!", tutte le settimane l'ufficio turismo dell'Oberland tirolese e della Kaunertal organizza una scalata notturna su ghiaccio con le guide alpine locali.
www.eisalpin.at
www.tiroleroberland.at


"L'era glaciale" nella Stubaital
La valle Stubaital è annoverata tra le destinazioni clou per gli scalatori su ghiaccio. Il ritorno all'era glaciale non prevede solo la scalata della torre di 20 metri sul ghiacciaio dello Stubai, ma secondo le possibilità, anche l'arrampicata sulle pareti ghiacciate delle cascate Grawa e Pinnistal.
Con il programma "Ice Age Stubai" i principianti affrontano in sicurezza una zona di ghiaccio compatto con pendenza fino a 85 gradi. Aspetti centrali del corso sono l'apprendimento delle nozioni basilari, dei metodi di assicurazione e l'allenamento nella palestra di arrampicata. Gli scalatori provetti acquisiranno familiarità anche con la tecnica a corda doppia e la tattica per la progressione da primo in cordata.
www.stubai.at


Torre di arrampicata su ghiaccio ad Höfen
Gelo e freddo pungente non sono condizioni propriamente allettanti, ma solo così giovani, spiriti giovanili, sportivi e amanti dell'avventura possono scalare la torre alta 17 metri presso lo skilift Schollenwiesen ad Höfen. Una vera scarica d'adrenalina, anche sotto zero.
www.reutte.com


Salisburghese

Adrenalina "ghiacciata" per principianti ed esperti

Anche cime di 10-12 metri d'altezza possono rappresentare un'esperienza indimenticabile, quando si tratta di conquistare torri artificiali di ghiaccio.
Tutti coloro che si cimentano per la prima volta sul ghiaccio scivoloso con piccozza e ramponi, trovano a Uttendorf sul lago Weisssee l'ambiente ottimale per provare l'arrampicata su ghiaccio in condizioni di sicurezza. Da dicembre a febbraio, tutti i giorni è possibile scalare la torre di 10 metri sul lido lacustre di Uttendorf sotto la supervisione di una guida alpina.
www.uttendorf.com


Sport estremo ad Obertauern: arrampicata su ghiaccio sull'alpe Gnadenalm
L'arrampicata su ghiaccio fa tendenza, perché l'evoluzione dei materiali per l'attrezzatura e delle tecniche di scalata la rendono una disciplina sportiva "governabile". Il ghiaccio ripido richiede allo scalatore massima sensibilità, flessibilità e - non da ultimo - una tecnica perfetta che può essere appresa e affinata con un corso.
www.obertauern.com e www.gnadenalm.at


Carinzia

All'insegna del ghiaccio nella Maltatal
La valle Maltatal si è sviluppata come prima destinazione carinziana per gli scalatori su ghiaccio e si contraddistingue specialmente per la sua varietà: principianti o professionisti, qui tutti trovano un ambiente ideale per praticare questa disciplina. Inoltre, la maggior parte delle cascate è facilmente raggiungibile e sicura contro le valanghe in condizioni di neve normali.
www.maltatal-alpin.at