Navigazione Contenuto Temi in Austria

Sci da fondo in Austria

Migliaia di cristalli di ghiaccio su un'ampia distesa innevata. Ad ogni respiro, piccole nuvole di vapore incantano l'aria. In un silenzio irreale si scivola attraverso un universo di pace e tranquillità, trovando piano, piano il proprio ritmo e sperimentando come pensieri e idee divengano chiari e calmi proprio come l'aria invernale che penetra nei polmoni in profondità e con regolarità.

 © www.langlauf-urlaub.at

Praticare sci di fondo quasi all'infinito: un desiderio che si realizza percorrendo la pista di Pinzga-Loipe nella regione di Salisburgo che, attraverso un percorso lungo oltre 130 chilometri, conduce da Krimml fino a Zell am See. La pista è stata concepita sia per gli sciatori di stile classico che per gli appassionati dello skating.

La valle Oberes Gailtal in Carinzia offre una programma praticamente illimitato per quel che concerne lo sci di fondo. Gli abitanti della regione e gli italiani si occupano insieme della gestione delle piste che scorrono in parte su territorio austriaco e in parte su territorio italiano. I centri votati a questa disciplina sportiva, a St. Jakob im Rosental e Pirkdorfersee, dispongono di impianti d'illuminazione e di innevamento artificiali.

La pista panoramica a percorso circolare, lunga 15 chilometri, dell'altopiano Tschengla sul Bürserberg nel Voralberg, si trova a 1.250 metri di altezza e consente di spaziare lo sguardo su 5 vallate diverse. Nella stagione invernale, Sulzberg si trasforma in uno Nordic Sport Park con 20 chilometri di piste, sentieri per escursioni invernali, skilift e pista per slittini per i piccoli nonché un chiosco. Previa prenotazione, gli appassionati avranno anche la possibilità di utilizzare l'impianto di biathlon. Tutti i martedì e i giovedì, a partire dalle 18.00, un tratto della pista da sci di fondo, lungo 4 chilometri, viene illuminato con luce artificiale

Piacere per la natura e per l'arte si fondono nella pista interattiva di Leutasch nella regione delle Olimpiadi di Seefeld: ai lati del percorso sono state collocate opere di artisti tirolesi, mentre panche esposte al sole invitano a una sosta di riposo.

Il Nordische Zentrum Böhmerwald si trova su un altopiano a 1.000 metri di altitudine e con i suoi punti di accesso Schöneben, Grünwald e Oberhaag riunisce un vero e proprio circuito di piste (circa 70 chilometri), allestite in modo eccellente.

Nella valle Krakautal, in Stiria, nel contesto di una natura incontaminata e pura, si snoda una rete di piste a dir poco meravigliosa. I centri “Jagawirt" e “Klausnerberg" offrono numerose possibilità in tal senso e le piste possono essere raggiunte grazie a un bus navetta gratuito. L'offerta è completata da corsi di sci di fondo per principianti ed esperti, tenuti da personale preparato della Scuola di sci di Krakautal.

Piste in alta quota

La lunga pista panoramica – 90 chilometri – nel comprensorio Wechsel-Semmering, si snoda completamente a un’altitudine di 1.000 metri e consente di spaziare lo sguardo ben oltre il Wechsel, il Schneeberg, la Rax e l’area dello Stuhleck. Nel comparto sciistico di Sportgastein, il divertimento con lo sci di fondo è garantito fino a primavera inoltrata grazie alla pista in alta quota – a 1.600 metri di altezza - sempre innevata. Sulla pista di Ramsau si scia di fatto davanti al possente massiccio del Dachstein – a tu per tu con il gigante, in pratica. Lo sci di fondo, inoltre, consente di andare oltre ogni confine: nella romantica valle di Tannheimer , il circuito della pista conduce fino all'adiacente Allgäu, e anche la pista che si snoda intorno al paesaggio idilliaco del Lago Pramollo, nell’arena sciistica e naturale della Carinzia, attraversa in parte il territorio austriaco e in parte il territorio italiano.

Fino a primavera inoltrata, le piste di alta quota e dei ghiacciai tirolesi offrono le migliori condizioni per la pratica dello sci di fondo, a oltre 1.600 metri di altezza. Circa 15 chilometri di piste perfettamente allestite sono raggiungibili, ad esempio, dopo mezz’ora di autostrada da Innsbruck, incastonate nell’incantevole paesaggio montano che circonda il Kühtai. È possibile usufruire anche di uno speciale bonus, fatto di neve e sole, nella Ötztal, nella Pitztal e a Paznaun.

Sci da fondo per i bambini
Anche ai bambini non è negato nulla: nel centro di Böhmerwald in Alta Austria c'è percorso con con salti, gobbe, ostacoli e slalom per avvicinare il "cross-country."

Il sigillo di qualità austriaco per le piste da sci

Come del resto avviene ovunque, laddove si è giustamente fieri di qualcosa, anche per tutto quanto ruota intorno allo sci di fondo è stato creato uno specifico riconoscimento che garantisca all’ospite servizi ottimali. Il sigillo di qualità austriaco assicura, tra le altre cose, che un circuito di piste raggiunga almeno 30 chilometri di lunghezza a fronte di una garanzia di innevamento minimo pari a 80 giorni, una gestione, cura e preparazione costanti e continue del fondo, la presenza di almeno una scuola con noleggio di attrezzatura nonché una segnaletica adeguata con indicazione dei chilometri, del senso di marcia e dei livelli di difficoltà ogni 1.000 metri.