Please choose Language or Country
or

Vacanze con i bambini: vietato annoiarsi

Un soggiorno in Austria con i bambini è certamente un'esperienza eccitante e dai mille colori. Avventura, divertimento e gioco, su pascoli e alpeggi, nei boschi, in riva a fiumi e laghi. In molte regioni sono disponibili servizi di assistenza per i piccoli, ma anche attività da condividere con i genitori. La noia, insomma, è assolutamente bandit
 
I programmi assistiti per i bambini sono spesso gratuiti e sono una vera tentazione per i bambini, ma anche per mamma e papà che così possono rilassarsi un po’. I piccoli vivono fantastiche avventure, sono accuditi con la massima cura e hanno la possibilità di divertirsi con coetanei, mentre ai genitori rimane il tempo da dedicare alla coppia. Nella Kleinwalsertal, nel Vorarlberg, i piccoli sono accolti dalla marmotta Burmi, la deliziosa piccola mascotte del programma estivo per bambini predisposto dalla regione. Il calendario prevede ad esempio una giornata dedicata alla natura selvaggia, un‘escursione nel mondo dell'età della pietra, la caccia al tesoro a Schwarzwasser oppure percorsi flying-fox sul torrente.

Nei dodici Family Tirol Dörfern, paesini tirolesi per famiglie, di recente realizzazione, la streghetta delle erbe Clara organizza l'intrattenimento dei piccoli ospiti in vacanza. Nella Tannheimer Tal, per esempio, insegnerà come si vola su una scopa, mentre nella Zillertal ha allestito il suo personalissimo show culinario "La grande cucina di strega con Clara, la strega delle erbe". A tutto ciò si aggiungano animazioni gratis per i giovani ospiti offerti dai paesini per famiglie.

I professionisti stiriani della vacanza in famiglia immersi nella natura, propongono passeggiate nel bosco, visite guidate a carattere didattico-pedagogico, bricolage con materiali e prodotti locali o emozionanti spedizioni al chiaro di luna.

Al Kärntner Nassfeld i piccoli partecipanti vivranno cinque giornate all'insegna delle continue sorprese. Si potrà ad esempio fare amicizia con docili e socievoli maialini vietnamiti, costruire una diga, provare i primi percorsi nell'area di arrampicata "Labirinto delle rupi", superare un ostacolo dopo l'altro nel giardino delle funi oppure fluttuare da un albero all'altro con il flying-fox. Anche il legname per il bivacco nel quale si organizzerà una grigliata, sarà raccolto dai bambini così come altri materiali naturali per la realizzazione di spiritelli del bosco.

Anche in compagnia dei genitori c'è molto da fare: nel comprensorio turistico Katschberg-Rennweg, grandi e piccini si dedicano alla caccia al tesoro con l'ausilio di moderni dispositivi GPS in formato portatile.

Golm nel Montafon, nella regione del Vorarlberg, ha conosciuto un forte sviluppo negli ultimi anni, fino a diventare una vera e propria "montagna per famiglie". Le mete maggiormente ambite da giovani e meno giovani sono il Percorso esplorativo di Golm, il primo Alpine Coaster del Vorarlberg – una adrenalinica pista di bob estivo - e il Waldseilpark, favoloso parco avventura sugli alberi, a un'altezza compresa tra 1 e 15 metri.

In Tirolo, all'ingresso della Ötztal, sorge il più grande parco divertimenti outdoor d’Europa. Un parco avventura di nuova concezione, noto come Area 47, la cui superficie si estende per 66.000 mq. Totalmente all'aria aperta, invita a praticare attività come rafting, canyoning, percorsi avventura su funi, flying-fox, Mega-Swing, arrampicata sportiva, escursioni in zattera. Sono inoltre a disposizione un parco scivoli, una piattaforma da cui lanciarsi e trampolini per tuffarsi.

Le fattorie della Pielachtal in Bassa Austria sono il luogo ideale per le ferie estive di una famiglia: i programmi settimanali prevedono la guida del trattore, il lavoro nelle stalle, una visita guidata attraverso il covo del genio delle acque e la visita a un allevamento di struzzi.

Nel Parco Naturale Geschriebenstein, nella regione del Burgenland, figli (e genitori) partecipano a un'escursione a cavallo. Partendo da Rechnitz, il percorso conduce all'Öden Schloss, dove una castellana narra il racconto del malvagio cavaliere Vrango. Successivamente, i bambini possono travestirsi e cucinare secondo gli usi medioevali salsicce, speck e patate su un fuoco all'aperto. Coloro i quali poi raggiungeranno il punteggio massimo al quiz del cavaliere predone, saranno nominati "cavalieri della Faludital" e onorati con una loro immagine nella galleria degli antenati.

Anche un'escursione sul Glankerlweg, nella Almtal in Alta Austria, potrebbe essere occasione di divertimento: questo sentiero veniva percorso dai garzoni che, alla ricerca di lavoro, si spostavano di fattoria in fattoria. Lungo il percorso, ecco una serie di postazioni interattive, come uno zoo con animali da accarezzare, instalazione in cui è possibile percepire odori e rumori, aree di sosta per la merenda ecc.

Il parco divertimento acquatico della Maltatal sorge sotto la cascata più alta della Carinzia, nota col nome di Fallbach. Accanto ai giochi disposti lungo il corso del fiume, i piccoli possono scatenarsi sul ponte traballante o sulla zattera galleggiante, arrampicarsi sugli alberi, entrare in una casa scavata nella terra o ancora giocare con chiuse e ruote idrauliche.

Informazioni & contatti

Per informazioni contattate il team del
Servizio Informazioni di  Austria Turismo
Numero Verde 800 17 50 70
dalle ore 9:00 alle ore 13:00, oppure scrivete a vacanze@austria.info 

Cataloghi sull'Austria scaricabili

Pianifica le tue vacanze in Austria, consulta o scarica semplicemente i cataloghi che ti interessano.

Cataloghi sull'Austria

Newsletter

Registrati gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere informazioni, suggerimenti e consigli.

Iscriviti subito!

Copyright immagine

Lo scopo principale dei due domini principali www.austria.info e www.austriatourism.com è la promozione di Austria come meta di vacanza.