Please choose Language or Country
or

Quando scende la notte

Che fare quando scende il buio? La lista di attività e di esperienze è lunga ed emozionante.

Cosa fare quando scende il buio?

Nassfeld Nachtskilauf © Skigebiet Nassfeld Hermagor Nassfeld Nachtskilauf © Skigebiet Nassfeld Hermagor

C'è ancora molto da divertirsi

La lista di attività e di esperienze è altrettanto lunga e altrettanto emozionante. Volete continuare a filare sugli sci anche di notte? Potete farlo sulle piste da sci aperte anche dopo il tramonto. A Nassfeld/Pramollo ogni sabato di gennaio e febbraio si scende su due chilometri illuminati, mentre a Bad Kleinkirchheim, ogni giovedì si illumina la discesa dello skilift Sonnleitenlift/St.Oswald. Entusiasmante anche provare una gita di sci alpinismo con lampada frontale sul Dreiländereck, il monte in cui si incontrano i confini di Italia, Austria e Slovenia.

Il massimo della magia?

Rodelspaß © Landal Ski Life Rodelspaß © Landal Ski Life

Una discesa con lo slittino!

Uscire con il buio, tra la neve candida rischiarata dalla luna. Sono diverse le località che propongono escursioni con le ciaspole al chiarore della luna piena, ad esempio sul monte Dobratsch, vicino a Villach. Ma in quanto a divertimento niente batte le discese notturne in slittino. Al Katschberg la pista di un chilometro e mezzo è illuminata il martedì e il sabato, mentre si scende sulla slitta di notte il martedì e il mercoledì a Turracher Höhe, la località sciistica al confine con la Stiria. A Heiligenblut, il villaggio  ai piedi della montagna più alta dell’Austria, il Grossglockner, si scende in slitta fino alle 11 di sera. E qui c'è perfino una parete per l’arrampicata notturna su ghiaccio! nti, sciatori fu

Cercate le sensazioni che possono regalare solo i paesaggi imbiancati? In Carinzia trovate i Momenti magici, 12 favolosi programmi di esperienze nella natura della Carinzia, condotti da guide esperte. Oltre a garantire la sicurezza e a raccontare storie e curiosità sulla regione, le guide si occupano di ogni dettaglio organizzativo: trasporti, gastronomia e attrezzatura supplementare. La scelta è vasta e spazia dalle escursioni all’alba a quelle per osservare gli animali selvatici, alle gite alla scoperta del vino invernale.

Tra i Momenti magici in Carinzia, ci sono le escursioni notturne nel Parco Naturale di Dobratsch, a pochi chilometri da Villach. Si cammina tra i pendii candidi illuminati dalle lanterne, tra le fronde di pini e abeti innevati, sotto il cielo stellato. Con Dobratsch unplugged, ogni venerdì (dal 23 dicembre al 21 febbraio 2020), si raggiunge la malga Hundsmarhof, dove si sosta per un piccolo spuntino intorno al fuoco. È un buon modo per allontanare lo stress e scoprire il monte Dobratsch: qui nel 2002 venne istituito il primo parco naturale della Carinzia, con lo smantellamento di tutti gli impianti sciistici. Oggi conserva qualcosa di molto prezioso: una natura incontaminata e una grande ricchezza di fauna e flora. Un vero paradiso per sci alpinisti, fondisti ed escursionisti invernali.

Un'escursione nel bosco

Che dite della sauna con la luna piena alle KärntenTherme di Villach? Nella modernissima struttura, oltre alle benefiche piscine e ai grandi scivoli dell’area Fun, ci sono i 2mila metri quadri della Spa, con hammam, bagno turco e tante saune. Nelle notti di plenilunio, i rituali della sauna sono speciali, con aufguss, le gettate di vapore, molto piacevoli.

In costume sulla neve

  • Outdoor Pool at the Alpinhotel Pacheiner © Kärnten Werbung / Franz Gerdl Outdoor Pool at the Alpinhotel Pacheiner © Kärnten Werbung / Franz Gerdl

Inverno sugli sci in Carinzia

Magiche atmosfere

Copyright immagine

Lo scopo principale dei due domini principali www.austria.info e www.austriatourism.com è la promozione di Austria come meta di vacanza.