Please choose Language or Country
or

Le regine dello sci

Paradiso dello sci da discesa, l'Austria è uno sconfinato circo bianco. Ecco una selezione delle destinazioni più gettonate.

 
Salisburghese
Saalbach è una rinomata stazione di sport invernali nella parte più occidentale del Salisburghese, nella Glemmertal. Da sempre nel giro della Coppa del Mondo di sci, con la vicina Hinterglemm offre una ricca e ottima ricettività alberghiera. I chilometri di piste sono 200, di tutte le difficoltà. Gli impianti sono moderni e all’avanguardia, come la grande funivia da 100 persone per cabina, le 18 cabinovie e le 19 seggiovie (tra cui 2 riscaldate, a 6 posti: "Magic 6" e "Panorama 6). I fondisti hanno a disposizione anelli per un totale di 12 km.

Le piste per lo sci di Zell am See partono dai 700 metri del paese per spingersi fino ai 3000 sul ghiacciaio Kitzsteinhorn, per un totale di 138 km se si considerano anche quelle della vicina Kaprun. L'area sul Monte Maiskogel è adatta alle famiglie con bambini anche piccoli. Kaprun sta di fronte al ghiacciaio Kitzsteinhorn, dove si può sciare 10 mesi l'anno, e offre anche lo snowpark Kitzsteinhorn, con 4 diversi parchi sulla neve per diversi livelli di difficoltà nonché il fantastico "tubo super", il più grande tubo in Austria (135 m di lunghezza e 6,3 di altezza). I principianti possono utilizzare il Parco Easy, mentre il Central Park è per i più esperti. Altra chicca del Kitzsteinhorn è il panorama mozzafiato, di cui si può godere dalla terrazza al World Summit 3000. I fondisti hanno a disposizione 40 km di piste, tra cui l'Alta Via ad anello intorno al lago, a Plettsankopf. La pista di Pinzga-Loipe, attraverso un percorso lungo oltre 130 chilometri, conduce da Krimml fino a Zell am See ed è stata concepita sia per sciatori di stile classico che per appassionati dello skating. Coprono infine più di 150 km i tracciati per appassionati di sci-escursionismo.

Una fra le più importanti stazioni di villeggiatura estiva, invernale e termale di tutte le Alpi è Badgastein. Anche qui lo sci recita la parte da leone, con circa 150 km complessivi di piste nella valle di Gastein, che comprende anche i centri di Dorfgastein e Bad Hofgastein. Nel complesso, sono a disposizione 52 impianti di risalita tra funivie, cabinovie e skilift, nonché 100 km di piste da fondo, più altri 50 nella valle del Grossarl.

Obertauern offre perfette condizioni di neve naturale a un’altezza compresa tra 1.630 e 2.313 metri sul livello del mare, dalla fine di novembre all’inizio di maggio. Immersi nel fantastico paesaggio montano del Salisburghese, qui avrete a disposizione 1 cabinovia, 19 seggiovie e 6 skilift, per servire circa 100 km di favolose piste da sci e 26 km di piste da fondo.

Tirolo
Sölden è il centro più noto dell’Ötztal Arena, che comprende anche i circuiti di HochsöldenGaislachkogl, i ghiacciai di Rettenbach e di Tiefenbach e quello di Vent, dove si scia -con un unico skipass- tra i 1.377 e i 3.250 metri di altitudine. Ci sono 5 funivie, 22 seggiovie (di cui 3 sui ghiacciai) e 16 skilift (7 sui ghiacciai). Lo sci estivo si pratica tra i 2.800 e i 3.058 metri di altitudine, su 29 km di piste. I ghiacciai sono raggiungibili da Sölden in auto, percorrendo una strada panoramica lunga 13 km. A Sölden vi sono anche 8 km di piste per lo sci di fondo.

St.Anton am Arlberg è la culla dello sci alpino. Fra i 1.300 e i 2.800 m d'altitudine sono a disposizione 283 km di piste e oltre 80 impiantii di risalita. È una tipica località alpina con una perfetta simbiosi tra modernità e tradizione, dove si sposano a perfezione atmosfere internazionali e autentica ospitalità tirolese. Qui è possibile usufruire di circa 110 Km di piste e numerosi tracciati dove praticare il fuoripista. Particolarmente apprezzati sono gli Après-ski e la vivace vita notturna della cittadina, assai frequentata dai giovani di tutta Europa.

Il comprensorio Paznaun Ischgl (1.377-2.872 metri) soddisfa tutti i desideri in fatto di sci. Un half pipe permanente (90 metri di sviluppo), uno snowboard funpark (composto da 4 aree e 30 ostacoli diversi), una pista dedicata al carving, 19 km per lo slittino, possibilità di trekking invernale sono solo alcune delle sue attrazioni in bianco... La maggior parte (90%) della ski area è situata a una altezza che varia tra i 2.000 e i 2.870 metri. Ischgl è considerata una vera e propria Ibiza delle Alpi... Sono decine i locali per l'après-ski (in paese e sulle piste), abitudine oggi internazionalmente nota, ma che è nata proprio qui per essere poi imitata in tutte le Alpi. Ecco perché, dopo lo sci, per tutto l'inverno centinaia di persone si accalcano a ballare in questi locali ancora con gli scarponi ai piedi, per poi proseguire fino a notte fonda nelle disco di tendenza.

Seefeld richiama soprattutto i fondisti, che dominano incontrastati sui 279 km di piste a loro disposizione. Tipico villaggio tirolese, dista solo 24 km da Innsbruck e dispone anche di 49 km di piste per sci alpino, servite da una funivia, 2 telecabine, 4 seggiovie e 12 skilift.

Kitzbühel è la località più famosa di tutta l'Austria, rinomata in tutto il mondo. Qui si disputa in gennaio la più vertiginosa, blasonata ed emozionante gara di sci: la mitica discesa libera sulla Streif. Kitzbühel è un gioiello che non ha dovuto attendere l'avvento dello sci per far apprezzare la propria ricchezza. Tuttavia, il legame con lo sci è davvero profondo e la tradizione lo fa iniziare nel 1893, quando l'allora sindaco Franz Reisch decise di salire, sci ai piedi, sulla vetta del Kitzbüheler Horn. Oggi si scia tra gli 800 e i 2.000 metri, su un comprensorio allargato a sei altre stazioni limitrofe per un totale di oltre 150 km di piste di ogni difficoltà. Gli impianti di Kitzbühel comprendono una funivia, 10 telecabine, 26 seggiovie e 14 skilift.

Vorarlberg
La stazione di villeggiatura di Lech, a 1.450 metri di quota, è quanto di meglio si possa offrire per una vacanza sulla neve in un misurato cocktail di incantevoli scenari naturali, relax e mondanità. Siamo nella conca a Nord dell'Arlberg, luogo ideale per vacanze sia invernali che estive, su un vasto pianoro circondato da montagne le cui cime raggiungono i 2.700 metri di altitudine, al confine tra Vorarlberg e Tirolo. Qui, a partire dagli Anni '50, trascorrono le vacanze principi e sovrani, personaggi del mondo dello spettacolo e della finanza. A breve distanza da Lech si trova Zürs: a 1.720 metri di altitudine, è un esclusivo angolo di paradiso. Non ci sono confini né per lo sci (da 1.450 a 2.450 metri) né per la movida. Nell'Arlberg funzionano 5 funivie, 10 telecabine, 18 seggiovie e 10 skilift e con un unico skipass si può sciare anche a Sankt Anton am Arlberg e a Sankt Christoph. In totale sono 360 i chilometri di piste di ogni difficoltà (110 quelle di Lech e Zürs). Per il fondo, al tracciato di 15 km da Lech a Zugertal si aggiunge un anello di 4 km a Zürs. St.Anton è famosissima per la sua scuola di sci: si scia dai 1.300 ai 2.800 metri, su 120 km di piste e con nevi in genere abbondanti. Gli impianti sono costituiti da un trenino a cremagliera, 8 funivie, una cabinovia, 36 seggiovie e 40 skilift.

Carinzia
Bad Kleinkirchheim, nata come stazione termale dove associare il divertimento al benessere, si è poi imposta anche come stazione sciistica all'avanguardia. Offre 103 km di piste in prevalenza di media difficoltà, servite da 4 telecabine, 7 seggiovie e 15 skilift. Gli anelli di fondo coprono complessivamente 105 km. La vicinanza dei laghi di Millstatt, Brenn e Afritz, adatti per passeggiate ed escursioni, è un'ulteriore attrattiva per vacanze rilassanti.

Stiria
Schladming è tra le più eleganti stazioni sciistiche europee. Si trova nella valle dell'Enns, in Stiria, dominata a Nord dal ghiacciaio del Dachstein (dove si scia anche d'estate) e a Sud dai rilievi degli Schladminger Tauern. La località soddisfa ogni esigenza, offrendo più di 150 km di piste servite da 7 funivie e telecabine, 16 seggiovie e 63 skilift. Lo skipass interregionale permette l'utilizzo di più di 250 impianti di risalita. Per il fondo, oltre agli anelli prossimi al paese, in tutta la valle si dipanano 250 km di tracciati.
 

Nuova cabinovia e caffé ad alta quota

Da sapere

Comprensori sciistici per le famiglie

Soccorso Alpino

Tutte le località di montagna dispongono di un servizio di Soccorso Alpino.
Attenzione: il servizio di elisoccorso, a differenza che in Italia, è a pagamaneto qualora venga utilizzato in caso di infortunio durante lo svolgimento di attività sportive e turistiche. Questo vuol dire che i costi (piuttosto cari) sono a carico della persona che viene trasportata. E' consigliato, soprattutto per chi pratica sport che potrebbero comportare dei rischi, stipulare in Italia una polizza assicurativa a copertura. E' inoltre possibile diventare soci sostenitori del Soccorso Alpino Austriaco (soltanto in lingua tedesca), versando annualmente una piccola quota associativa, e usufruire, in caso di necessità, dell'intervento gratuito dell'elisoccorso.
 

Le più lunghe piste per lo slittino

Un divertimento senza fine!

Informazioni & contatti

Per informazioni contattate il team del
Servizio Informazioni di  Austria Turismo
Numero Verde 800 17 50 70
dalle ore 9:00 alle ore 13:00, oppure scrivete a vacanze@austria.info 

Cataloghi sull'Austria scaricabili

Pianifica le tue vacanze in Austria, consulta o scarica semplicemente i cataloghi che ti interessano.

Cataloghi sull'Austria

Newsletter

Registrati gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere informazioni, suggerimenti e consigli.

Iscriviti subito!

Copyright immagine

Lo scopo principale dei due domini principali www.austria.info e www.austriatourism.com è la promozione di Austria come meta di vacanza.