Ricerca
    • Merenda nel Salisburghese
      media_content.tooltip.skipped

    Cibo biologico - gustatelo in Austria!

    Con il 23% della superficie agricola coltivata in modo biologico l’Austria è leader in Europa. Le aziende “bio” sono attualmente quasi 24.000 e sono in continuo aumento. Nel 1983 l’Austria è stato il primo paese al mondo a stabilire a livello nazionale regole per la produzione biologica.

    Una situazione che fa la gioia di tutti. Dei consumatori che possono acquistare prodotti saporiti che fanno anche bene, degli agricoltori che possono operare in sintonia con la natura e dello stesso ambiente che mantiene le varietà di specie piuttosto di impoverirsi con le monocolture. Già da tempo il biologico è uscito dalla nicchia dell’ “alternativo” per diventare uno stile di vita, e anche sugli scaffali dei supermercati i prodotti biologici sono sempre più numerosi.

    3 Regioni a tutto bio

    Salisburghese

    Per gli amanti del biologico

    Al cibo biologico è stata anche dedicata una sezione della Via Culinaria: la Via del Gusto per bio-buongustai. Il perché è facile: non esistono altre regioni d’Europa dove le aziende e i produttori biologici sono tanto numerosi come qui. Il gruppo “BioParadies SalzburgerLand” riunisce hotel, ristoranti e fattorie biologiche che entusiasmano gli amanti del biologico e tutti coloro che hanno a cuore un’alimentazione sana, regionale e sostenibile.

    cibo tipico nella Bartlhütte
    media_content.tooltip.skipped

    Burgenland

    Viticoltura biologica

    In netta crescita qui sono la viticoltura biologica, senza fertilizzanti chimici, pesticidi, insetticidi ed erbicidi, e biodinamica. Che segue anche l’insegnamento antroposofico di Rudolf Steiner per favorire la fertilità del terreno, rendere più resistenti le piante di vite e produrre vini di qualità superiore. Tra le cantine spicca l’azienda biodinamica Meinklang. I vini non solo rispecchiano il terreno e il clima del Parco Nazionale del lago Neusiedler See, ma sono espressione di una filosofia: ogni sorso ricorda che in greco antico "bios" significa "vita".

    Vite con uva
    media_content.tooltip.skipped

    Bassa Austria

    Tè e cosmetici bio

    Anche in questa regione sono tante le attività biologiche. Dagli hotel alle fattorie, dai vignaioli alle aziende bio note anche oltre confine, come Sonnentor e Styx. Produttrici di tè e di cosmetici rispettivamente, organizzano anche visite ai loro giardini.

    Albicocche
    media_content.tooltip.skipped

    Cosa vuol dire biologico?

    Cibi biologici sono i prodotti che provengono da agricoltura biologica, sistema che rispetta la salute dell’uomo e dell’ambiente. Sono esclusi i prodotti chimici di sintesi e gli organismi geneticamente modificati, al fine di conservare e migliorare le caratteristiche del suolo e rispettare le forme di vita e la biodiversità.

    Per fertilizzare le colture, proteggerle, alimentare gli animali e curarli sono usati solo prodotti ricavati direttamente in natura. Viene tutelato anche il benessere degli animali, allevati in ambienti sani. Hanno a disposizione pascoli e possono muoversi liberamente all’aria aperta e in ampi spazi liberi.

    Agrarmarkt Austria Marketing

    La certificazione del biologico

    A garantire il rispetto delle leggi in vigore intervengono organismi di certificazione. Alcuni sono presenti in diversi paesi, altri sono nazionali. In Austria l’Agrarmarkt Austria Marketing GesmbH (abbreviato in AMA-Marketing) è l’organo con funzioni legislative e di vigilanza in agricoltura e qualità degli alimenti. Per informare i consumatori dell’alta qualità e del buon gusto, AMA-Marketing usa due etichette: l’AMA-Gütesiegel e l’AMA-Biosiegel, che indica prodotti biologici.

    Scoprite di più
    Inge Daberer al giardino aromatico di Biohotel "der daberer" / St. Daniel
    media_content.tooltip.skipped
    media_content.tooltip.skipped