Ricerca
    • Finding the Winter Light - winter landscape in the region of Altenmarkt-Zauchensee
      media_content.tooltip.skipped

    Inverno: rigenerante e pieno di sorprese

    L'inverno in Austria significa anche silenzio, pace interiore e relax. Invita a riscoprire se stessi, la natura, e i segreti della neve.

    Nessun cambio di stagione è così spettacolare e allo stesso tempo si svolge in modo così silenzioso come il passaggio dall'autunno all'inverno. Dall’apoteosi dei colori al bianco candido! Quando fuori fa freddo, l'aria limpida annuncia la prima neve - si può addirittura sentirne l'odore. Montagne, boschi e laghi vengono avvolti da un manto bianco scintillante. Insieme ai fiocchi, nella natura si diffonde il silenzio, e quei rumori che ci sono sembrano ovattati. Ad ogni respiro della pura aria invernale, una calma rilassante si instaura, e i ritmi rallentano.

    Bianco, il colore della felicità

    A seconda di come la luce si rifrange, la neve brilla in una grande varietà di sfumature di colore, ma nel complesso la percepiamo come bianca. Il bianco non è solo il colore della purezza, è anche sinonimo di gioia, pace e leggerezza. Quando si gioca fuori nella neve, si torna un po' bambini e ci si diverte con le battaglie a palle di neve, a costruire pupazzi di neve e ad andare in slittino.

    Sciogliersi con le attività nella neve

    Attraversando il paesaggio invernale durante un giro in slitta trainata da cavalli, il terreno bianco diventa pura magia invernale. I campanelli dei cavalli suonano allegri, e sul sedile posteriore, avvolti in calde coperte di lana ci si gode la gita. Si passa davanti a gelide e surreali meraviglie della natura: cascate ghiacciate, maestose conifere vestite di neve disegnata dal vento e ghiaccioli che pendono dai tetti.

    Il sole invernale fa brillare piste di sci e laghi ghiacciati. Pattinatori e giocatori di curling si esibiscono dove i “maestri del ghiaccio” – gli addetti alla sicurezza - hanno verificato che il ghiaccio sia abbastanza spesso e quindi sicuro. Le attività continuano fino a sera, quando finalmente cala il silenzio nella quiete dell'inverno. Poi la luna entra in scena, regalando uno sfondo onirico per vivere il paesaggio in pace solo per sé stessi. Nessun rumore, nessuna luce artificiale. Solo il puro fascino del cielo stellato che brilla nel silenzio.

    La cosa migliore dopo un'escursione con le torce, una gita in slitta o un'escursione invernale: fermarsi in una baita. Quando ci si siede nell'accogliente salotto con le guance rosse e un gran appetito e vengono servite prelibatezze fatte in casa, il “comfort food” per riscaldarsi: fumanti zuppe, profumati arrosti e soffici dolci come lo Kaiserschmarren, una soffice frittata dolce a base di uova, latte e farina, accompagnato da uvetta e frutta cotta. Un caposaldo imperdibile della cucina alpina che viene preparato in innumerevoli varianti.

    Curiosità:

    ... perché la neve scricchiola? Quando la neve cade a terra, i cristalli di neve si legano tra loro. Se si mette il piede sulla neve, i legami tra i cristalli di neve si rompono di nuovo, udibilmente come uno scricchiolio. La regola è: più è freddo, più è forte. Se la neve è più calda, c'è più acqua tra i cristalli. Questo fa scivolare i cristalli e smorza lo scricchiolio.
     

    ... la neve è fatta di pioggia? No, non è proprio così. La neve si forma da nuclei di cristallizzazione come particelle nelle nuvole, a cui aderiscono goccioline d'acqua che congelano nell'aria.

    Erster Schnee / Fuschlsee, Salzburg
    media_content.tooltip.skipped

    …. ogni fiocco di neve è unico? No. I ricercatori hanno scoperto un totale di 121 forme base di fiocchi di neve. I fiocchi ottengono la loro unica forma di stella durante il loro viaggio verso la terra: a seconda della temperatura e dell'umidità, si verificano infinite variazioni. Teoricamente, potrebbe quindi accadere che due fiocchi identici scendano a terra. In pratica, però, è piuttosto improbabile a causa del numero infinito di varianti.

    ... a quale velocità viaggia un fiocco di neve? A seconda della sua composizione e della temperatura, un fiocco di neve ha bisogno di circa 30-60 minuti per passare dalle nuvole alla terra. La velocità media è di circa quattro chilometri all'ora.

     

    Finding the Winter Light - winter walk in the region of Altenmarkt-Zauchensee
    media_content.tooltip.skipped

    E poi...l'inverno ci rende pieni di salute, energie e bellezza

    L'esercizio sulla neve non è solo divertente, ma aiuta anche a bruciare i grassi. Questo è il numero di calorie bruciate all'ora facendo…

    • Sci di fondo: circa 500 calorie
    • Camminare nella neve: circa 400 calorie
    • Slittino circa 400 calorie
    • Pattinaggio: circa 390 calorie
    • Costruzione di un pupazzo di neve: circa 370 calorie
    • Battaglia a palle di neve: circa 350 calorie.

     

    Inoltre, l'aria fredda dell'inverno fa bene alla pelle perché contiene il 30% in più di ossigeno!

     

    snowball fight, winter holidays with the family in Lech am Arlberg / Lech am Arlberg
    media_content.tooltip.skipped
    media_content.tooltip.skipped