Please choose Language or Country
or

I bianchi cavalli Lipizzani

Capriola, Courbette, Levade così si chiamano i salti impressionanti con i quali i cavalli lipizzani incantano il pubblico presso la Scuola di Equitazione Spagnola di Vienna. Le conoscenze di quest'arte si trasmette per via orale da circa 450 anni. Quando i bianchi cavalli Lipizzani hanno terminato la loro formazione, ci si rivolge loro con il titolo di "Professore".
Nella Scuola di Equitazione invernale della Hofburg, nell'arena che una volta era riservata alla famiglia imperiale, i famosi cavalli spagnoli vengono allenati. Durante la settimana, di mattino, cavalli e cavalieri si allenano qui per poi esibirsi nel fine settimana. Una volta questi cavalli erano impiegati come cavalli per cerimonie, sfilate, tornei dalle casa regnanti d'Europa. Ma solo a Vienna, il centro equestre per lipizzani, hanno ricevuto dal rinascimento il titolo di "High School" che si è fino ad oggi. Allevato nei pressi di Trieste in uno dei possedimenti imperiali, il Lipizzano, è il più antico cavallo di razza in Europa. E la Scuola di Equitazione Spagnola è l'unica istituzione al mondo, che è stata mantenuta ininterrottamente dal Rinascimento.

I giovani cavalli crescono in Stiria a Piber. Quelli particolarmente adatti per la loro forza, resistenza, la loro statura e il loro carattere sono selezionati come stalloni per la scuola superiore. Si inizia con quattro anni nella loro scuola di Vienna e alla Heldenberg. Il principio fondamentale è rispettare il benessere del cavallo, il suo carattere e il suo talento sono rispettati al più piccolo dettaglio. Nelle manifestazioni si mostrano diverse andature, cambio di passo, salti che seguono il movimento naturale del lipizzani, perfezionati poi in figure dall'allenamento nella scuola.

Se per addestrae uno stallone occorrono circa sei anni, per il suo cavaliere ne occorrono dagli otto ai dodici. Se uno stallone addestrato pronto dopo circa sei anni, per cui il suo creatore ha bisogno di otto a dodici anni di istruzione. Il primo anno gli studenti si esercitano soprattutto a stare correttamente in sella. Dal 2008 - e per la prima volta nella storia della Scuola di Equitazione Spagnola - le donne sono state ammesse.

Durante le manifestazione di gala, al suono della musica classica austriaca sono presentate tutte le figure imparate, tra le quali il famoso passo a due, quando due cavalli si muovono in modo speculare.

Qui tutto merita di essere osservato: Il maneggio barocco del 1735, le uniformi storiche, l'armonia tra cavallo e cavaliere che comunicano attraverso il linguaggio del corpo. Si tratta di una perfetta, opera d'arte vivente, nella quale è coinvolto anche lo spettatore.

Dopo l'iscrizione nella lista del Patrimonio Culturale Immateriale, nel 2010, il 2 dicembre 2015 "l'arte di equitazione classica e la Scuola Superiore della Scuola di Equitazione spagnola" è stato incluso nella Lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell'umanità.

Esibizione dei Lipizzani a Vienna

Informazioni & contatti

Per informazioni contattate il team del
Servizio Informazioni di  Austria Turismo
Numero Verde 800 17 50 70
dalle ore 9:00 alle ore 13:00, oppure scrivete a vacanze@austria.info 

Cataloghi sull'Austria scaricabili

Pianifica le tue vacanze in Austria, consulta o scarica semplicemente i cataloghi che ti interessano.

Cataloghi sull'Austria

Newsletter

Registrati gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere informazioni, suggerimenti e consigli.

Iscriviti subito!

Copyright immagine

Lo scopo principale dei due domini principali www.austria.info e www.austriatourism.com è la promozione di Austria come meta di vacanza.