Ricerca

    Informazioni attuali sul coronavirus

    I viaggi turistici in Austria non sono ancora possibili. Le strutture ricettive e la gastronomia sono chiuse. L'Austria sta facendo tutto il possibile per ridurre ulteriormente il numero di infezioni e speriamo di potervi dare presto il benvenuto! Qui potete trovare tutti i dettagli sulle misure attuali.

    Uno sguardo ai fatti più importanti

    L'Austria continua a prendere misure coerenti per contenere il coronavirus. I primi passi verso un'apertura sono già stati fatti. I viaggi turistici potrebbero tornare possibili in aprile, sempre che la situazione dell'infezione lo permetta.

    I dettagli delle disposizioni sono disponibili presso il Ministero degli Affari Sociali austriaco. Il governo federale austriaco ha annunciato controlli alle frontiere e obblighi di quarantena per l'ingresso dalle aree a rischio, per maggiori informazioni.

    Al momento in Austria si applicano le seguenti disposizioni:

    • I servizi di ristorazione rimarranno chiusi. Saranno solamente consentiti i servizi di ritiro e/o consegna domiciliare.
    • Le strutture ricettive rimarranno chiuse per motivi turistici
    • Le strutture per il tempo libero rimarranno chiuse. Questo vale, ad esempio, per piscine, teatri, cinema, parchi divertimento, ecc.
    • I negozi, i musei, le biblioteche e gli zoo possono riaprire (maschera FFP2 obbligatoria).
    • Eventi come concerti, spettacoli teatrali, fiere ecc. non sono ancora possibili.
    • Le attività di servizi legati al corpo possono riaprire (i clienti hanno bisogno di un test Covid negativo non più vecchio di 48 ore).
    • Valgono ancora le restrizioni di uscita dalle 8 di sera alle 6 del mattino.
    • Gli impianti di risalita e le stazioni sciistiche possono aprire. Lo sci è quindi possibile. Tuttavia, date le restrizioni (alloggi e ristorazione chiusi) di fatto solo per i residenti o nell'ambito di escursioni giornaliere.

     

    E' fatto obbligo di indossare la maschera FFP2 in molti settori quali il trasporto pubblico, supermercati ed altri negozi, mercati all'aperto e al coperto, automezzi (se in compagnia di persone non conviventi). L'obbligo della maschera FFP2 si applica a partire dai 14 anni, a partire dai 6 anni è invece possibile utilizzare una protezione bocca-naso, ad es. mascherine chirurgiche. E' sempre fatto obbligo di mantenere il distanziamento sociale di almeno 2 metri (anziché 1 metro) da altre persone (eccezioni: familiari/persone conviventi; coniugi, singoli parenti stretti oppure singole persone di riferimento importanti, anche non conviventi).

    Aperture in Vorarlberg


    Informazioni dettagliate sulle aperture nel Vorarlberg sono disponibili sul sito del Turismo del Vorarlberg.


    Festività pasquali a Vienna, Bassa Austria e Burgenland
    Nei tre stati federali orientali di Vienna, Bassa Austria e Burgenland, misure aggiuntive sono di nuovo in vigore durante le vacanze di Pasqua a causa dell'aumento delle incidenze. Nel periodo dal 1 al 6 aprile, e a Vienna fino all'11 aprile, sono in vigore le seguenti regole:

    • I negozi e le attività legate alla cura del corpo sono chiusi. (I negozi di alimentari, le farmacie, le stazioni di servizio, ecc. rimangono aperti).
    • I musei sono chiusi.
    • Restrizione di uscita 24 ore su 24. Si applicano le solite eccezioni (lavoro, sport, assistenza, ecc.).

    Regioni con restrizioni di uscita


    Per lasciare alcuni distretti o comuni all'interno dell'Austria, è necessario il cosiddetto test di uscita. Una lista aggiornata delle aree interessate è disponibile sul sito della società ÖAMTC.

    Tutto sul vostro ingresso in Austria

    Le frontiere dell'Austria sono aperte, ma attualmente i viaggi turistici non sono di fatto possibili. L'Austria è attualmente in isolamento parziale. Hotel, ristoranti, ecc. sono chiusi.

    Attenzione: dal 15 gennaio 2021 esiste un obbligo di registrazione prima dell'ingresso ("Pre-Travel Clearance"), è necessario un test Covid 19 negativo e rispettare un periodo di quarantena.

    Inoltre, indipendentemente da tutte le norme austriache, verificate sempre se nel vostro paese d'origine ci sono ulteriori avvertenze di viaggio per le singole regioni dell'Austria.

    Tutti i dettagli
    Winter magic
    media_content.tooltip.skipped
    • Stopp Corona App
      media_content.tooltip.skipped

      „Stopp Corona“: l'app per il vostro viaggio in Austria

      Non occupa spazio in valigia e vi aiuta quando ne avete bisogno: l'app "Stopp Corona" della Croce Rossa Austriaca.

      Scoprite di più
    • Waldviertel Panorama view Rappottenstein
      media_content.tooltip.skipped

      1450 - Il numero verde per l'emergenza sanitaria in Austria

      Se sospettate di essere infetti, chiamate la Health Hotline 1450 austriaca. La hotline ufficiale fornisce tutte le indicazioni necessarie.

      Scoprite di più

    Ulteriori informazioni

     

     

    media_content.tooltip.skipped