Ricerca

    1450 - Il numero verde per l'emergenza sanitaria in Austria

    Se sospettate di essere infetti, chiamate la Health Hotline "1450" austriaca. La hotline ufficiale fornisce tutte le indicazioni necessarie e supporto sia agli ospiti che alla popolazione locale.

    1450

    È questa la hotline per avere informazioni rapide e affidabili in Austria. Risponde 24 ore su 24 per fornirci supporto in caso sospettassimo sintomi riconducibili al Corona. Qui vi forniamo tutte le informazioni relative alla Health Hotline 1450.

    Prima le cose importanti:

    Attenzione: in mancanza di una carta SIM austriaca, è necessario comporre il prefisso austriaco +43 1450.

    media_content.tooltip.skipped

    Qui trovate tutte le risposte più importanti:

     

     

    Cosa mi devo aspettare quando chiamo il 1450?

    Per prima cosa il servizio di assistenza telefonica vi chiederà dove vi trovate ed escluderà fin da subito l'eventualità che abbiate bisogno di assistenza medica per gravi motivi di salute. Nel caso di emergenze, il numero corretto da contattare per il servizio di soccorso è il 144.

    In seguito, il personale sanitario e infermieristico qualificato vi consiglierà il corretto comportamento da adottare in base ai vostri sintomi. Queste raccomandazioni includono, ad esempio

    • Semplici rimedi casalinghi o farmaci.
    • Consulenza di un medico di fiducia
    • visita a domicilio da parte di un medico
    • Solo in caso di emergenza: ricovero in ospedale

    Quanto costa chiamare il 1450?

    Niente! La chiamata al numero verde dall'Austria per qualsiasi rete e anche per l'utilizzo di telefoni cellulari stranieri è gratuita. Se avete ancora domande o volete ulteriormente assicurarvi, contattate il vostro operatore di rete.

    Quanto costa l'assistenza sanitaria in Austria?

    In quanto cittadino dell'UE o del SEE, se vi ammalate inaspettatamente durante un soggiorno temporaneo di vacanza, la copertura assicurativa vale anche durante la vostra vacanza in Austria. Godete infatti degli stessi diritti di chi è assicurato in Austria. Ma non dimenticate di portare con voi la vostra tessera europea sanitaria - detta anche TEAM - e una carta d'identità, due documenti necessari per ricevere cure o trattamenti.

    Per gli ospiti provenienti da paesi non appartenenti all'UE o al SEE consigliamo di stipulare un'assicurazione di viaggio supplementare, poiché i costi di trattamento in Austria spesso non sono coperti dalle loro compagnie di assicurazione. In ogni caso, la copertura assicurativa dovrebbe essere chiarita prima dell'inizio del viaggio.

    Attenzione: il servizio di elisoccorso e il salvataggio in valanga non sono generalmente coperti dall'assicurazione obbligatoria contro le malattie e gli infortuni e sono a pagamento qualora vengano utilizzati!

    Ci sono alternative al 1450?

    Oltre al 1450 si può anche contattare il numero 0800 555 621. Questa è la hotline coronavirus dell'Agenzia per la salute e la sicurezza alimentare (AGES). È disponibile solo dalle 07:00 alle 20:00 ed è solo per domande di carattere generale. Se avete un caso sospetto concreto di corona, chiamate il 1450.

    Posso chiamare il 1450 senza parlare tedesco?

    Di norma, la hotline 1450 è disponibile in tedesco. Comunque, la hotline vi aiuterà e vi supporterà anche in inglese.

    Ulteriori articoli che potrebbero interessare

    • media_content.tooltip.skipped

      Ingresso in Austria: tutto quello che c'è da sapere

      Le frontiere esterne dell'Austria sono aperte. Non vediamo l'ora di darvi di nuovo il benvenuto!L'ingresso è possibile dalla maggior parte dei paesi europei e da alcuni paesi extraeuropei. Non ci sono restrizioni e si può entrare senza test COVID-19 o quarantena. Di seguito trovate un elenco di questi paesi.Nota importante: Indipendentemente da queste norme austriache, nel vostro paese di origine possono esistere avvertenze di viaggio per le singole regioni austriache, come avviene attualmente in Germania e in Svizzera. 

      Scoprite di più
    • Snow shoe hiking
      media_content.tooltip.skipped

      Sci e non solo ai tempi del Corona

      In estate l'Austria ha dato già prova di come gestire il turismo in maniera responsabile ai tempi del Corona. Saremmo felici se ci deste la vostra fiducia anche in inverno!A quali condizioni si svolgono i corsi di sci? Sono in servizio gli sci-bus? Quali misure di sicurezza si applicano ai mercatini di Natale? Qui tutte le risposte alle domande più frequenti sulle vacanze sciistiche e invernali in Austria per la stagione invernale 2020/21.

      Scoprite di più

    Vacanze autunnali e invernali in Austria

    media_content.tooltip.skipped
    media_content.tooltip.skipped