Ricerca

    ÖBB Zug, Aussicht

    ÖBB / Barbara Seyr
    Österreich

    Situazione attuale in Austria - Coronavirus Covid-19

    Come molti altri paesi, anche l'Austria è colpita dall'epidemia di coronavirus. Il governo federale austriaco ha reagito molto presto e ha deciso di adottare misure di vasta portata per contenere l'ulteriore diffusione del virus. Oltre ai divieti di volo, ai controlli alle frontiere e alle chiusure, in tutta l'Austria vigono restrizioni sulla vita pubblica. Le scuole e le università rimangono chiuse o passano all'e-learning. I negozi rimangono chiusi con eccezioni (ad es. per i rivenditori di generi alimentari). I ristoranti rimangono chiusi. Tutti gli eventi sono vietati, e non più di cinque persone devono essere presenti in un luogo alla volta. La popolazione è invitata a lasciare le case solo in casi urgenti. Tutte queste misure significano tagli significativi nella nostra vita quotidiana. Tuttavia, il contenimento del coronavirus e la salute della popolazione e dei nostri ospiti devono essere la priorità assoluta.

    Cancellazione dei viaggi

    È difficile fare dichiarazioni generali sulle condizioni di cancellazione dei viaggi. Vi preghiamo di contattare direttamente il vostro partner contrattuale.

    Se si sospetta un contagio

    Se durante la vostra permanenza in Austria avete dei sintomi o sospettate di essere infetti, evitate la folla e i mezzi pubblici. Mettetevi in quarantena e chiamate la Health Hotline 1450 per ulteriori istruzioni.

    Per ulteriori informazioni

    Unità di crisi della Farnesina

    Ministero degli Affari Esteri

    Ambasciata italiana a Vienna

    Coronavirus Info-Hotline dell'AGES: 0800 555 621

    Coronavirus-pagina informativa AGES

    Coronavirus-pagina informativa del Ministero della Salute

    Aggiornamenti avvertenze di viaggi del Ministero Federlale - BMEIA

    Informazioni sugli annullamenti di viaggio della Camera di Commercio Austriaca - WKÖ

    ÖBB - Ferriovie Austriache

    Il servizio ferroviario passeggeri tra Austria e Italia, Slovenia, Svizzera, Slovacchia e Repubblica Ceca è stato interrotto. Il traffico ferroviario tra Austria e Germania è limitato e tra Tirolo e Germania è stato interrotto. In Austria il traffico dei treni passeggeri è sempre più ridotto.

    Tutti gli aggiornamenti sono disponibili direttamente sul sito delle ÖBB - Ferriovie Austriache

    ÖBB Zug

    ÖBB Zug

    ÖBB

    Situazione voli

    Collegamenti di volo

    I voli diretti tra l'Austria e i seguenti paesi sono sospesi Iran, Corea del Sud, Cina, Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Russia e Ucraina. L'aeroporto di Innsbruck è chiuso per voli di linea. Austrian Airlines ha interrotto le operazioni di volo regolare. Contattate la vostra compagnia aerea il prima possibile per sapere se un volo programmato è effettivamente in corso.

    Per informazioni aggiornate contattate i songoli aeroporti:


    Austrian Airlines

    Austrian Airlines

    Austrian Airlines

    Mobilità

    Controlli alle frontiere

    Attualmente l'Austria effettua controlli alle frontiere con Italia, Svizzera, Liechtenstein, Germania, Ungheria e Slovenia. Anche la Germania, la Repubblica Ceca, la Slovacchia e l'Ungheria controllano le loro frontiere o hanno imposto restrizioni all'ingresso. Si prega di verificare con le rispettive autorità.

    Ingresso in Austria

    Le persone che entrano in Austria dall'Italia, dalla Svizzera, dal Liechtenstein, dalla Germania, dall'Ungheria e dalla Slovenia devono presentare un certificato medico di esame negativo per il COVID-19. In caso contrario, l'iscrizione sarà rifiutata. Il transito senza scalo è consentito. Analogamente, i cittadini di Paesi terzi che hanno soggiornato in un'area a rischio COVID-19 nei 14 giorni precedenti l'inizio del viaggio devono presentare un certificato medico che dimostri il risultato negativo del test. Il certificato medico non deve essere più vecchio di quattro giorni al momento dell'ingresso nel Paese.

    I paesi per i quali è stato emesso un avviso di viaggio in relazione al coronavirus sono considerati aree a rischio. Attualmente, l'avviso di viaggio più alto (livello di sicurezza 6) si applica a Francia, Iran, Italia, Paesi Bassi, Russia, Svizzera, Spagna, Corea del Sud, Ucraina e Regno Unito. Un elevato rischio per la sicurezza (livello di sicurezza 4) si applica a tutti i paesi del mondo. Per maggiori informazioni sugli avvisi di viaggio, visitare il sito web del Ministero degli Affari Esteri.

    In caso di sospetto di COVID-19, le persone che viaggiano verso o attraverso l'Austria devono sottoporsi a una visita medica ordinata.

    Attualmente non vengono rilasciati visti

    Le ambasciate e i consolati austriaci non rilasciano attualmente visti in tutto il mondo.

    Interruzione dell'attività sciistica

    Tutte le aree sciistiche in Austria sono chiuse.

    Alloggi

    Molti alloggi sono chiusi. Ci sono eccezioni per l'alloggio dei dipendenti che svolgono attività di prima necessità, ad esempio nel commercio di generi alimentari, o per i dipendenti e il personale delle organizzazioni umanitarie.

    Regioni in quarantena

    In Tirolo, tutte le 279 comunità sono in quarantena. In Carinzia il villaggio Heiligenblut. A Salisburgo la quarantena vale per i comuni della Valle di Gastein, della Großarltal e di Flachau. Nel Vorarlberg, nella regione di Arlberg, i comuni di Lech, Zürs, Stuben, Warth e Schröcken sono in quarantena, così come i distretti di Nenzing-Dorf e Beschling nel comune di Nenzing. In Carinzia la quarantena potrebbe essere revocata sopra il villaggio di Heiligenblut.

    Restrizioni nel commercio e nella gastronomia

    Le aziende che non servono la fornitura di generi di prima necessità rimangono chiuse. Esplicitamente aperti rimangono aperti negozi di alimentari, farmacie, drogherie, uffici postali o banche. Gli esercizi di ristorazione rimangono chiusi o passano al servizio di consegna.

    Restrizioni per gli eventi

    I campi sportivi, i campi da gioco e gli altri luoghi di incontro pubblici sono chiusi. Tutti gli eventi sono vietati. Non più di cinque persone dovrebbero incontrarsi in uno stesso luogo contemporaneamente. Il Ministero federale dell'agricoltura, delle foreste, dell'ambiente e della gestione delle acque fornisce sul suo sito web informazioni su ulteriori questioni relative all'ordinanza.

    Strutture attualmente chiuse

    Il governo federale vieta le assemblee di più di cinque persone. Di conseguenza, le strutture per il tempo libero e le attrazioni come musei, castelli, teatri, teatri dell'opera e molti altri sono attualmente chiuse. Informazioni più dettagliate sono disponibili sui siti web delle rispettive istituzioni.

    Trasporto pubblico locale

    Attualmente in Austria non esistono restrizioni all'esercizio di metropolitane, autobus, tram, ecc.