Ricerca

    Pasqua in Austria: tra mercatini, uova e natura in fiore

    Le festività della Pasqua sono un’ottima occasione per un viaggio in Austria: la primavera porta temperature miti e la natura riprende i suoi colori. Sono molte anche le manifestazioni che coinvolgono grandi e piccoli.

    Mercatini di Pasqua a Vienna

    Nei numerosi mercatini di Pasqua viennesi vi aspettano decorazioni pasquali e uova colorate ad arte, specialità culinarie, giardini fioriti e un intenso programma musicale.

    Di fronte alla Reggia di Schönbrunn ogni anno si apre il mercato di Pasqua, uno dei più romantici. Vi trovate una settantina di espositori che presentano golosità di tutti i tipi, decorazioni pasquali e oggetti di artigianato artistico. In più, un vasto programma di giochi e attività per i bambini e concerti jazz e swing per i più grandi. In piazza Freyung, una delle più belle del centro storico, si trova il Mercato di Pasqua della Vecchia Vienna, con la più grande montagna di uova d’Europa, composta da circa 40.000 uova pasquali dipinte. E alla Festa di Monte Calvario, nel 17esimo distretto, ci sono regali di Pasqua e oggetti artistici, ma anche workshop, laboratori d’arte, musica dal vivo e un programma per i bambini.

    Palazzo di Schönbrunn

    Marcatini di Pasqua a Vienna

    Mercatini di Pasqua in Carinzia

    Mercatini di Pasqua in Carinzia

    La Pasqua in Carinzia è un evento molto sentito: i pellegrini salgono sui monti, i bambini scacciano la morte e il burro si fa opera d’arte. Durante il periodo pasquale si preparano decorazioni, si balla e si fa musica.

    Dozzine di bancarelle affollano la suggestiva Neuer Platz di Klagenfurt, la Piazza Nuova al cui centro troneggia la Fontana del Drago. Espongono uova di Pasqua, rami di palma, cestini, giocattoli, addobbi pasquali e bontà d’ogni sorta. E il Sabato Santo si celebra con il grande falò sulla Schleppe Alm.

    Vivace anche il mercatino di Pasqua nel centro storico di Villach. Trovate i prodotti tradizionali di Pasqua, come le candele decorative e i "Weihkorbdecken", i tovagliolini ricamati per il cesto benedetto, e i prodotti agricoli, come il prosciutto di Pasqua e le salsicce. Festosi anche i mercatini in montagna, a Mallnitz, Heiligenblut, Hermagor.

    Easter breakfast
    • Klagenfurt
    • Hasen im Hotel Eggerhof
    • Uova pasquali dipinte
    • Easter Market Schönbrunn Palace
    • La vue sur "Heiligenblut"

    Mercatini di Pasqua in Tirolo

    In Tirolo, tra gli eventi spicca il famoso mercato di Pasqua di Innsbruck, il capoluogo. Ma ci sono numerosi altri mercati, come a Hall in Tirol, Kufstein o Lienz, che offrono una vasta gamma di articoli tradizionali legati alla festività. A Innsbruck, il capoluogo del Tirolo, il mercatino di Pasqua si tiene davanti al famoso Tettuccio d’oro, con le uova di Pasqua dipinte a mano, le decorazioni primaverili e un ricco programma di usanze tirolesi. Nella città fortificata di Kufstein le bancarelle espongono specialità culinarie, prodotti tipici, oggetti di artigianato artistico, con la giostrina e gli antichi mestieri. Il tutto allietato dalla mascotte, il Coniglio di Pasqua. A Hall in Tirol, gli stand propongono cestini di Pasqua, candele, uova di tutti i tipi e varie decorazioni pasquali. E sulle Kitzbühel Alpen, trovate specialità culinarie della regione, sapone di latte di pecora, articoli di pino, prodotti delle api e biscotti pasquali.

    City of Innsbruck with mountains and river

    Mercatini di Pasqua nel Salisburghese

    La primavera è la stagione più bella per visitare Salisburgo e il Salisburghese. Con l’aria intiepidita dai raggi del sole, gli alberi in fiore, il cielo azzurro. Gli amanti della musica classica non si fanno sfuggire il Festival di Pasqua: dal 1967, quando fu fondato da von Karajan, è tra i più prestigiosi di Salisburgo. E in tutta la regione ecco i tradizionali mercatini di Pasqua a colorare e profumare l’atmosfera.

    Alla Gwandhaus, il quartiere generale della Gössl, il mercatino si unisce alla visita di una delle sartorie storiche del Salisburghese, che produce Dirndl e Tracht, abiti tradizionali di alta fattura. Trovate uova decorate, palme e tutto il necessario per il cestino pasquale, al Freilichtmuseum, il Museo all’aperto del Salisburghese. Il museo di Grossmain, con una superficie espositiva di ben 50 ettari, è il museo più grande dell’Austria. Tutti i prodotti provengono da aziende contadine e sono proposti direttamente dagli agricoltori. Speciale è anche il mercatino alla Gut Aiderbichl di Henndorf, la fattoria che si occupa di salvare animali abbandonati o feriti.

    Gwandhaus v Salcburku

    Ogni anno a Pasqua c'è il Festival di Pasqua a Salisburgo.

    Per maggiori info

    Mercato di Pasqua nel museo all’aperto (Freilichtmuseum) di Großgmain

    Scopri di più

    Mercato di Pasqua nella vecchia bottega di Hof bei Salzburg

    Scopri di più

    Mercato di Pasqua nella fattoria Gut Aiderbichl a Henndorf

    Data: 28 marzo – 19 aprile 2020

    Scopri di più

    Mercatini di Pasqua in Stiria

    Una sensazione di rinascita primaverile si prova visitando i mercatini di Pasqua in Stiria. Qui trovate non solo l’artigianato locale ma anche prelibatezze fatte in casa e prodotti tipici della regione. In più, l’Intreccio della palma pasquale il venerdì di passione a Stubing, una delle usanze più significative nei giorni che precedono la festività.

    Osterhasenkirtag in Fischbach

    Mercatini di Pasqua nel Vorarlberg

    Nel Vorarlberg, mercatini tradizionali ma anche i lavori di artisti dilettanti provenienti da Bregenz e dintorni.

    • Vorklöschtner Ostermärktle a Bregenz, presso Sozialzentrum Mariahilf, dal 22 marzo 2020, apertura dalle 10 alle 17
    • Mercatino di Pasqua a Lustenau, sulla Kirchplatz
    • Mercatino di Pasqua a Dornbirn
    Bregenz: "Sunset steps"

    Tradizioni regionali pasquali, artigianato contadino e delizie culinarie ... Tutto questo si può trovare nei mercatini e nelle mostre di Pasqua in Alta Austria. Come alla Mostra di Pasqua del Salzkammegut a Laarkirchen, dove trovate uova decorate ad arte, dolci pasquali, musica popolare reale e un vasto programma per bambini e grandi. Al castello Weinberg, il mercatino ospita più di 70 espositori con le loro decorazioni pasquali, mentre in quello nel museo all’aperto Stehrerhof a Neukirchen an der Vöckla ci sono artigianato, visite guidate attraverso gli antichi mestieri, intreccio di palme. Da assaggiare il Krapfen Stehrerhof del contadino con grappino!

    Mercatini di Pasqua in Bassa Austria

    La regione della Bassa Austria ha un’ampia varietà di mercatini di Pasqua. Qui la tradizione pasquale svolge un ruolo importante, che si vuole trasmettere dai meno giovani alle nuove generazioni. I mercatini di Pasqua nella regione del Marchfeld hanno anche sedi di grande fascino, a un’oretta di auto da Vienna. Come il castello barocco di Marchegg: nel 2018 ha compiuto 750 anni ed è circondato da terreni di caccia che oggi sono riserva del WWF. O lo Schloss Hof, un tempo residenza di campagna imperiale del principe Eugenio di Savoia e di Maria Teresa d’Austria. Esteso su una superficie di circa 70 ettari, è il complesso castellano più grande del Paese.

    Schloss Hof

    Il Burgenland vi invita ai numerosi mercatini che propongono artigianato tradizionale e decorazioni pasquali dal design particolare. I mercatini si tengono in luoghi molto suggestivi, dal Castello Forchenstein, uno dei simboli del Burgenland eretto all’inizio del XIV secolo, al Lago di Neusiedl, unico lago di steppa che offre rifugio a specie rare.