Ricerca
    • Südsteiermark
      media_content.tooltip.skipped

    Ottimi vini: 7 cantine dell’Austria Orientale

    Amanti del buon vino? Appassionati di tour enologici? Ecco 7 cantine da visitare in Austria orientale, dai vigneti collinari della Stiria alle pianure del Burgenland.

    Gusto, profumo, consistenza: sono tanti gli elementi che cambiano nei vini. Così cambiano i luoghi in cui sono prodotti: dai vigneti sulle colline della Stiria ai filari delle pianure del Burgenland. Oggi per i viticoltori è sempre più importante adottare metodi rispettosi dell’ambiente, in vigna e in cantina, perché solo nel rispetto della natura si produce un vino veramente buono. Merita fare un viaggio alla scoperta delle regioni di provenienza, con migliaia di produttori. Qui vi presentiamo sette emozionanti cantine.

    The ladies of the Pferschy-Seper family
    media_content.tooltip.skipped

    1. Cantina Pferschy-Seper in Bassa Austria

    Il vino è un affare da donne

    ... almeno nella cantina Pferschy-Seper di Mödling, in Bassa Austria. Da quattro generazioni, le donne della famiglia si occupano della produzione degli ottimi vini della regione termale. “Coltiviamo i nostri vigneti in modo biologico e mettiamo in bottiglia solo le uve migliori”, spiega la viticultrice Birgit Pferschy-Seper. Insieme alla madre, nel 2003 ha completamente convertito al biologico l’azienda agricola. “Ogni generazione vede le cose in modo diverso e vuole mettere in pratica nuove idee. È questo che rende eccitante continuare a pensare all’attività”, dice Birgit. La quinta generazione sta già portando una ventata di aria fresca: la figlia Anna ha acquisito conoscenze enologiche internazionali in California e in Australia e si è unita all’azienda dopo aver completato gli studi di enologia per portare anche il suo know-how. Le sue due sorelle Kathi e Leni stanno ancora studiando ma già danno una mano: un potere tutto femminile!

    Scoprite di più

    2. Cantina Stagård in Bassa Austria

    Vini di Krems con radici svedesi

    Stagård. Una tenuta che ha quasi 600 anni e dove il vino viene coltivato da almeno altrettanto tempo. Dal 1424 molte tradizioni e una buona quantità di uva accompagnano l’azienda di Krems. La cantina è di proprietà della famiglia dal 1786 ed è attualmente gestita dalla decima generazione. “Mio padre ha portato il nome dalla Svezia negli anni ‘80, quando si è sposato”, racconta Urban Stagård, che dal 2006 gestisce l’azienda insieme alla moglie Dominique. “Non vogliamo solo farvi gustare il nostro vino, ma raccontare le storie che si nascondono in questa cantina di 1000 anni", spiega il vignaiolo. Il vino viene conservato in cantina fino quando viene imbottigliato e portato in vinoteca per la degustazione. Gli Stagård utilizzano pratiche tradizionali combinate con la viticoltura biologica.

    Scoprite di più
    Südsteiermark
    media_content.tooltip.skipped

    3. KulturWeingut Kästenburg nella Stiria meridionale

    Viticoltura in forte pendenza

    La Stiria meridionale è nota per i suoi straordinari vigneti. È un territorio ampiamente collinare: per questo i viticoltori sono stati costretti a realizzare i loro vigneti sui pendii scoscesi. “La posizione non facilita la cura e la raccolta in vigna, ma rende il nostro vino ancora più buono”, sorride il vignaiolo e junior manager Jakob Jakopé del KulturWeingut Kästenburg. Dalla vendemmia all’imbottigliamento, il viticultore attua anche un processo sostenibile. “Viviamo e lavoriamo in mezzo alla natura: ci sembra semplicemente sensato proteggerla”, afferma Jakopé. Per accompagnare le "prelibatezze da bere" in bottiglia, la sorella Lisa-Maria cucina specialità della Stiria e le raffina con fagioli della Stiria e olio di semi di zucca.

    Scoprite di più
    Bernhard und Stefan Schauer
    media_content.tooltip.skipped

    4. Cantina Schauer nella Stiria meridionale

    Fratelli viticoltori per passione

    Con i suoi 564 metri sul livello del mare, la zona del Sausal, nella Stiria meridionale, è una delle regioni vinicole più alte dell’Austria. È qui che si trova la cantina Schauer, dove i fratelli Stefan e Bernhard producono insieme vini tipici della regione, come il Welschriesling o il Muskateller. “I nostri vigneti hanno una pendenza che arriva fino al 65%. In queste condizioni, è necessario molto lavoro manuale tradizionale”, afferma il viticultore e cantiniere Stefan Schauer. Tutti i vini sono certificati con il marchio di qualità "Austria sostenibile" e si degustano al meglio nella stube rustica e con una Brettljause, la tipica merenda stiriana.

    Scoprite di più
    Silvia Heinrich Weingarten
    media_content.tooltip.skipped

    5. Cantina Heinrich nel Burgenland

    La viticoltrice del vino rosso

    Il Burgenland è noto per il suo straordinario vino rosso. La viticultrice Silvia Heinrich ha indirizzato la sua azienda esclusivamente nella produzione di vini rossi. “La mia passione è il Blaufränkisch. Questa varietà porta la provenienza nella bottiglia ed è quello che voglio trasmettere con i miei vini”, rivela la nativa del Burgenland. Il vino matura in barrique prima di essere imbottigliato. “Il vino assorbe i fini aromi del legno, che gli conferiscono un gusto speciale. A seconda del vino, il processo di invecchiamento dura da uno a quattro anni”, spiega la vignaiola. La gestione delle risorse naturali è la cosa più importante nella sua cantina. Nei vigneti crescono piante che favoriscono la vita del suolo e allo stesso tempo circondano le viti con insetti benefici.

    Scoprite di più
    Kathrin and Daniel Bauer-Lang from the Weinhof Bauer-Pöltl
    media_content.tooltip.skipped

    6. Cantina Bauer-Pöltl nel Burgenland

    Vini di carattere da agricoltura biologica

    Kathi Bauer-Lang non è solo una viticoltrice, ma anche una microbiologa. Insieme al marito Daniel, coltivano i loro vigneti nel Burgenland in modo rigenerativo: “Abbiamo piantato alberi e arbusti intorno alle viti, creando ambienti adatti agli insetti. Sono gli insetti benefici che ci abitano a proteggere le nostre viti dai parassiti”, spiega la nativa di Innsbruck. “Con l’agricoltura biologica possiamo elevare la qualità a un livello superiore”, spiega il vignaiolo Daniel Bauer-Lang. Dopo la vendemmia, il vino viene conservato in cantina per almeno un anno. I vini rossi vengono inoltre lasciati maturare più a lungo nelle vecchie botti di rovere in modo che possano sviluppare pienamente il loro sapore.

    Scoprite di più
    Winery Fuchs-Steinklammer, Vienna
    media_content.tooltip.skipped

    7. Cantina Fuchs-Steinklammer a Vienna

    Cultura del vino a Vienna

    Vienna è l’unica metropoli al mondo con oltre un milione di abitanti in cui si pratica la viticoltura all’interno della città. Le correnti d’aria calda provenienti dalla regione termale circostante e i terreni argillosi sono una combinazione ideale per i vini fruttati. Il "Gemischter Satz" di Vienna è la specialità della capitale e la cultura degli Heuriger è patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO. Dal 1697, la famiglia Fuchs-Steinklammer coltiva vigneti sul Bisamberg, a nord di Vienna, e a Mauer, nella parte meridionale della città. La famiglia produce vini pluripremiati e gestisce anche un’osteria con annessa pensione. “Da noi troverete la calorosa ospitalità viennese, l’originale Wiener Schnitzel e un bicchiere di Gemischter Satz per accompagnare la cotoletta”, dice la padrona di casa Helene Fuchs-Steinklammer.

    Scoprite di più

    Tutte le cantine in uno sguardo

    Trova il tuo alloggio

    •                         Viti nei vigneti della tenuta Cobenzl a Vienna
      media_content.tooltip.skipped

      La cultura del vino in Austria - Heurigen e Buschenschanken

      In Austria cultura del vino significa molto di più del bere bene: cantine e vie dei villaggi, esperienze enogastronomiche e seminari. Scoprirete tutti i segreti del vino, per gustarlo al meglio.
      Scoprite di più
    •                         Vineyards in Berghausen
      media_content.tooltip.skipped

      Strada del vino della Stiria meridionale

      “Il sangue stiriano non è succo di lampone” è un detto popolare in Stiria. Sulla Strada del vino della Stiria meridionale potete constatare di persona che qui il vino conta davvero.
      Scoprite di più
    •                 Landhofmühle, Südburgenland
      media_content.tooltip.skipped
    media_content.tooltip.skipped