Ricerca

    Kräuter-Biobauernhof Köstl

    Österreich Werbung / Karolin Pernegger
    Kräuterdorf Irschen

    Assistenza sanitaria in Austria

    L'assistenza sanitaria in Austria è di ottimo livello e per entrare nel Paese non sono prescritti vaccini di alcun genere. Occorre invece portare con sé la Carta Regionale dei Servizi.


    Per poter accedere all'assistenza sanitaria in Austria, i cittadini dell'Unione Europea devono avere con sé la propria Tessera Sanitaria Nazionale o Carta Regionale dei Servizi, la quale riporta sul retro anche la Tessera Europea di Assicurazione Malattia. Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito del Ministero della Salute.

    Prima di richiedere una prestazione medica, la Carta Regionale dei Servizi/Tessera Europea di Assicurazione Malattia deve essere presentato alla ASL locale competente, che in Austria si chiama Gebietskrankenkasse. Qui verrà consegnato il modulo valido sul territorio nazionale austriaco.

    In tutti i centri e grandi comuni si trovano comunque ambulatori medici e farmacie. Le farmacie si alternano nel servizio notturno e festivo, con le farmacie di turno indicate in ogni presidio. Per ottenere il numero telefonico del servizio di guardia medica (continuità assistenziale), ci si può rivolgere ai posti di gendarmeria e di polizia oppure consultare l'elenco telefonico. Tutte le località di montagna dispongono, inoltre, di un servizio di soccorso alpino.

    Numeri per le emergenze

    • Polizia (Polizei) 133
    • Vigili del fuoco (Feuerwehr) 122
    • Soccorso stradale (ÖAMTC) 120
    • Guardia medica (Notarzt) 141 numero attivo solo a Vienna e nelle principali città
    • Ambulanza (Rettung) 144

    Elisoccorso

    Elisoccorso

    Attenzione: il servizio di elisoccorso è a pagamento qualora venga utilizzato in caso di infortunio durante lo svolgimento di attività sportive e turistiche. Questo vuol dire che i costi (piuttosto alti) sono a carico della persona che viene trasportata. E' consigliato, soprattutto per chi pratica sport che potrebbero comportare dei rischi, stipulare in Italia una polizza assicurativa a copertura. E' inoltre possibile diventare soci sostenitori del Soccorso Alpino Austriaco (pagina soltanto in tedesco), versando annualmente una piccola quota associativa e usufruire quindi, in caso di necessità, dell'intervento gratuito dell'elisoccorso.

    Klettern rund um Innsbruck

    Klettern rund um Innsbruck

    Innsbruck Tourismus