Ricerca
    • Illuminated church of Heiligenblut during winter season in the district of Spittal an der Drau in Carinthia
      media_content.tooltip.skipped

    10 luoghi più belli dell'Austria 2024 secondo "1000things"

    Un romantico picnic sull'acqua, un'avventurosa escursione o un'affascinante piazza di un villaggio storico: "1000things" ha selezionato i 10 luoghi più belli dell'Austria che dovete assolutamente visitare nel 2024!

    1. Seefeld

    Seefeld di notte / Seefeld
    media_content.tooltip.skipped

    Estate o inverno, vacanza avventurosa o escursione con tutta la famiglia: la regione tirolese dell'altopiano di Seefeld offre tutto l'anno numerosi luoghi naturali idilliaci. Dalla piattaforma panoramica sul Brunschkopf si possono ammirare splendide viste sulla natura circostante, il lago Wildsee è ideale per una piacevole passeggiata e la gola Geisterklamm è un divertimento per grandi e piccoli.

    L'hotel Klosterbräu serve un'esclusiva birra allo champagne, il mercato regionale del martedì offre specialità della regione e la campana della pace di Mösern invita a fermarsi a riflettere. Con la card turistica si può viaggiare gratuitamente da un'esperienza all'altra con l'autobus escursionistico. E grazie alla stazione ferroviaria ICE più alta dell'Austria, a 1.200 metri, arrivare qui in treno è un gioco da ragazzi.

    Scopri di più

    2. Il lago Mondsee

    Salzkammergut Lake Mondsee
    media_content.tooltip.skipped

    Il lago Mondsee è molto più di un semplice lago nello splendido Salzkammergut dove tuffarsi e rilassarsi. La regione non offre solo attrazioni naturali per gli amanti delle escursioni come la Kulmspitze, l'Almkogel o la cascata di Kreuzstein, con una sosta alla Eisenaueralm. È possibile anche fare un picnic sull'acqua con una romantica gita in barca, divertirsi con gli alpaca e gli yak all'Edinger Hof o con un'avventurosa caccia al tesoro.

    E se non è abbastanza, si può visitare la palafitta e il museo del monastero o fare una visita guidata all'antico mulino di Erlach. Per rifocillarsi, si può andare al Gasthof See per una cucina tradizionale, al Café Übleis per la creatività dei suoi gelati e la birreria all'aperto del 13oxn non solo offre ristoro ma anche frescura in estate.

    Scopri di più
    •                 In nave sul Wolfgangsee / Schafberg / Wolfgangsee
      media_content.tooltip.skipped

      Il Salzkammergut: ancora oggi pare uscito da un quadro dell’Ottocento

      Come racconta la sua lunga storia, gli artisti non furono i primi visitatori del Salzkammergut. Ma furono i primi a scoprire e a diffondere la bellezza senza pari della regione. Ferdinand Georg Waldmüller immortalò la regione in numerosi quadri.

      Scoprite di più

    3. Heiligenblut

    Illuminated church of Heiligenblut during winter season in the district of Spittal an der Drau in Carinthia
    media_content.tooltip.skipped

    La porta d'accesso alla montagna più alta dell'Austria: Heiligenblut am Großglockner offre molto di più di una percorso ad alta quota, aria di montagna e un panorama unico. Nella variegata area escursionistica e sciistica ci si diverte tutto l'anno: le famiglie con bambini possono esplorare il villaggio delle miniere d'oro e imparare a volare sul mega trampolino dello Schareck. Chi è interessato alla cultura può passeggiare nella piazza del paese, percorrere il sentiero delle leggende o fare un'escursione all'insegna della cultura e della natura.

    Chi vuole soggiornare qui può farlo nel romantico rifugio Sauper Kasa, mentre i buongustai possono gustarsi il famoso piatto carinziano "Kletzennudeln" nella Stube del villaggio, mentre i più temerari possono avventurarsi con il Flying Fox, un giro adrenalinico che vi riporta a terra in modo emozionante ma sicuro. Durante il periodo natalizio Heiligenblut si trasforma in qualcosa di magico con la tradizione dei cantori della stella, gli "Sternsinger", inserita dall’UNESCO nell’elenco del patrimonio culturale immateriale dell’umanità.

    Scopri di più

    4. Bad Ischl

    Bad Ischl, Imperial Villa / Bad Ischl
    media_content.tooltip.skipped

    Bad Ischl ha in serbo alcune chicche per il 2024: non solo la città termale del Salzkammergut è quest'anno Capitale Europea della Cultura, ma c'è anche molto da scoprire nei dintorni della città imperiale. La "Rettenbachalm" è l'ideale per gli amanti dell'escursionismo con una sosta culinaria tradizionale. Salite in alto con la funivia di Katrin, ad esempio durante l'escursione con vista sui 7 laghi. Il Siriuskogel, con il suo percorso sensoriale, offre divertimento per tutta la famiglia.

    Anche il tradizionale "Glöcklerlauf" fa illuminare gli occhi di grandi e piccini. Se volete fare uno spuntino plastic free, fermatevi prima nel negozio di alimenti non confezionati "beFÜLLbar" di Ischl. Ma anche i classici dell'estate come la Kaiservilla, il Marmorschlössl e, naturalmente, la pasticceria Zauner con il suo famoso Zaunerstollen o una crostata di Ischl sono un must per chi è in visita a Bad Ischl.

    Scopri di più
    •                         Music in the Salzkammergut
      media_content.tooltip.skipped

      Bad Ischl - Salzkammergut Capitale Europea della Cultura 2024

      All'insegna del motto "La cultura è il nuovo sale", Bad Ischl e il Salzkammergut dimostrano la ricchezza culturale .
      Capitale Europea della cultura 2024
    • media_content.tooltip.skipped

      Una montagna di sale

      L'estrazione del sale è iniziata nel Salzkammergut circa 7000 anni fa. Ancora oggi, i visitatori possono visitare il mondo dei minatori, dei segantini e dei "osservatori d'acqua" di Hallstatt e Altaussee. Benvenuti nel mondo del sale!
      Scopri il mondo del sale
    •                          / Kaiservilla Bad Ischl
      media_content.tooltip.skipped

      Costruire (quasi) come un imperatore

      Bad Ischl è la capitale segreta del Salzkammergut e una sorta di luogo d’origine delle fresche vacanze estive.
      Architettura nel Salzkammergut

    5. Klösterle am Arlberg

    Klostertal
    media_content.tooltip.skipped

    Prati verdeggianti e un imponente paesaggio montano dominano la Klostertal in estate. Scoprite il paesaggio idilliaco con un'escursione lungo il sentiero Römerweg o in una delle numerose cascate e laghi di montagna come lo Spullersee. I più piccoli possono divertirsi al parco divertimenti Sonnenkopf am Bärenland, mentre i più affamati possono concedersi una colazione regionale di montagna.

    Grazie al ristorante Engel, la valle è anche un luogo eccellente per gustare un piatto di stagione, mentre gli appartamenti Alpine Lodge offrono un luogo chic per trascorrere la notte. I più curiosi possono avventurarsi sul sentiero Wäldletobel. Le piste da sci e da slittino e i sentieri escursionistici invernali, come il sentiero avventura del Wichtel, sono una tappa obbligata in inverno.

    Scopri di più

    6. Retz

    vineyards around the city Retz / Retz
    media_content.tooltip.skipped

    A poco più di un'ora di treno da Vienna, Retz è probabilmente uno dei più bei villaggi vinicoli della Bassa Austria. In occasione di eventi culturali come la festa della vendemmia o la festa della zucca, il piccolo villaggio di Retz si anima con la sua enorme piazza principale e l'abbondanza di cantine. La più grande e la migliore si trova sotto la piazza principale: il Retzer Erlebniskeller.

    La storia del vino è particolarmente interessante anche per gli amanti della natura, ad esempio quando si percorre il sentiero delle cantine "Kellergassenrundwanderweg", che come tappa include anche il simbolo della città: il mulino a vento di Retz. Chi preferisce combinare un'esperienza enologica con il benessere e l'ottima cucina deve assolutamente fare un tuffo nella piscina a sfioro dell'hotel e spa Althof Retz con vista sulle vigne e poi fermarsi al ristorante locale.

    Scopri di più
    •                 Vite e la Donau - autunno nella Wachau
      media_content.tooltip.skipped

      I vini austriaci: un grande piacere!

      Piccolo e buono: è il vino austriaco nel confronto internazionale. Non troppo conosciuto, vanta caratteristiche davvero particolari. Tanto da essere considerato uno dei fenomeni più interessanti nel mondo dell’enologia.

      Scoprite di più

    7. Alpbach

    Alpbach in Austria in Winter, Ski Juwel / Alpbach
    media_content.tooltip.skipped

    Nella tirolese Alpbach, l'idillio naturale unisce cultura e spiritualità. Non c'è da stupirsi: la natura incontaminata di questa zona invita letteralmente a lasciar vagare la mente tanto che ogni anno si tiene qui il Forum Alpbach dove si discute di Dio e del mondo. Si ritorna però coi piedi per terra con una visita al cimitero locale, dove riposa, tra gli altri, il premio Nobel Erwin Schrödinger. Potete anche immergervi nella storia di Alpbach lungo il Sentiero del Patrimonio di Alpbach o nel Museo dei contadini di montagna.

    Se viaggiate con bambini, il parco giochi Lauserland è probabilmente la prima destinazione da scegliere. Anche la gola Tiefenbachklamm invita a esplorare la natura mentre la birreria Kristallbrauerei e il punto di ristoro Zottahof sono tappe culinarie da non perdere. Per chi viaggia con amici a quattro zampe, il Wellnesshotel Böglerhof è la scelta ideale.

    Scopri di più

    8. Bad Radkersburg

    media_content.tooltip.skipped

    Anche se il Parktherme è uno dei principali punti di riferimento della città termale, non è l'unica cosa che Bad Radkersburg ha da offrire. Qui diverse osterie offrono agli ospiti specialità stagionali, dagli asparagi alla zucca, dal sambuco al vino novello, lo "Sturm". Il ristoro ideale quando si viaggia verso mete escursionistiche idilliache come il lago Liebmannsee o durante un tour in bicicletta sulle colline della Stiria. Dopotutto, Bad Radkersburg si trova alla fine della Route 66 del Vulkanland, dove diverse aziende e manifatture regionali invitano a fermarsi per un boccone. Ma il cuore della città termale è anche un luogo ideale per rilassarsi, grazie ad alberghi accoglienti come il Birkenhof.

    Scopri di più

    9. Hallein

    Luftaufnahme von Hallein
    media_content.tooltip.skipped

    Noleggio di biciclette elettriche, numerose piste ciclabili e destinazioni per escursioni in bicicletta per professionisti, dilettanti e famiglie: Hallein attribuisce grande importanza al cicloturismo, non da ultimo grazie alla sua splendida posizione sulla pista ciclabile dei Tauri. Tuttavia, la storica città salina e celtica non trascura le sue radici che possono essere esplorate durante un suggestivo tour notturno attraverso la città vecchia, nel Museo Celtico e, naturalmente, nella miniere di sale di Hallein.

    Infine, il passato incontra il presente ricco di azione sulla pista da slittino estiva Keltenblitz. L'annuale festival di danza di strada Flavourama offre una boccata d'aria fresca, mentre il Museo della Notte Silenziosa crea un'atmosfera natalizia. Durante tutto l'anno, nella birreria Braustübl di Kaltenhausen vengono serviti cibi e bevande, mentre nella distilleria Guglhof si producono eccellenti liquori.

    Scopri di più

    10. Forchtenstein

    fortress Forchtenstein / Burg Forchtenstein
    media_content.tooltip.skipped

    Il Burgenland non si chiamerà così per i suoi castelli, ma il Castello di Forchtenstein è il simbolo dell'omonimo comune e troneggia sui Monti Rosalia, nel mezzo del Parco Naturale Rosalia-Kogelberg. La sua posizione di rilievo non è casuale, poiché il castello offre molto da vivere: dalle visite guidate ai programmi per bambini, fino al cibo e alle bevande nell'elegante ristorante Grenadier. Ma non è tutto!

    In estate si può fare il bagno nel bacino balneare, la pista ciclabile Rosalia attraversa il Forchtenstein e la Cappella Rosalia è la tappa ideale per gli appassionati di cultura. Ci sono anche molti sentieri escursionistici e persino piste da sci e da slittino in inverno.

    Scopri di più
    •                 Belvedere Palace / Belvedere
      media_content.tooltip.skipped
    •                 Sunrise hike Mondspitze
      media_content.tooltip.skipped
    media_content.tooltip.skipped